Coronavirus, guasto della piattaforma: dati odierni sottostimati

"Si provvederà tempestivamente al loro aggiornamento non appena si ripristineranno le funzionalità rete" comunica la Regione Piemonte

“A causa di un guasto tecnico della rete dei sistemi informatici regionali che ha riguardato anche la Piattaforma Covid-19, i dati odierni risultano sottostimati. Si provvederà tempestivamente al loro aggiornamento non appena si ripristineranno le funzionalità rete”.

Si apre così il bollettino odierno relativo all’emergenza Coronavirus diffuso dalla Regione Piemonte.

Oggi, venerdì 14 agosto, l’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato che i pazienti virologicamente guariti, cioè risultati negativi ai due test di verifica al termine della malattia, sono 26.394. Altri 590 sono “in via di guarigione”, ossia negativi al primo tampone di verifica, dopo la malattia e in attesa dell’esito del secondo.

Nessun decesso di persona positiva al test del Covid-19 è stato comunicato nel pomeriggio dall’Unità di Crisi della Regione Piemonte. Il totale è ora di 4139 deceduti risultati positivi al virus, così suddivisi per provincia: 681 Alessandria, 256 Asti, 208 Biella, 398 Cuneo, 373 Novara, 1829 Torino, 222 Vercelli, 132 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 40 residenti fuori regione ma deceduti in Piemonte.

Sono 31.997 (+15 rispetto a ieri) i casi di persone finora risultate positive al Covid-19 in Piemonte, così suddivisisu base provinciale: 4133 Alessandria, 1899 Asti, 1056 Biella, 2985 Cuneo, 2859 Novara, 16.064 Torino, 1427 Vercelli, 1157 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 275 residenti fuori regione, ma in carico alle strutture sanitarie piemontesi. I restanti 142 casi sono in fase di elaborazione e attribuzione territoriale.

I ricoverati in terapia intensiva sono 3 (come ieri). I ricoverati non in terapia intensiva sono 77 (come ieri). Le persone in isolamento domiciliare sono 794. I tamponi diagnostici finora processati sono 531.625 (+1241 rispetto a ieri), di cui 291.726 risultati negativi.