Quantcast

L’estate braidese offre anche il teatro “all’aperto”

Quattro appuntamenti in cartellone nei giardini della Rocca. Si comincia venerdì 24 luglio

L’estate braidese 2020 offre intrattenimenti per tutti i gusti: oltre al grande cinema, alle serate d’autore e alla buona musica, non mancheranno infatti anche gli spettacoli teatrali. Il cuore del divertimento saranno come sempre i giardini del Belevedere della Rocca.

Primo protagonista di questa rassegna estiva sarà il Teatro del Poi, che offrirà tre appuntamenti all’insegna della risata. Si comincia venerdì 24 luglio 2020, quando il duo comico composto da Gianpiero Perone e Mauro Villata (protagonisti in tv in in diverse edizioni della trasmissione Colorado) proporranno lo spettacolo “Viva la fede”.

Avete sempre pensato che la vita in una parrocchia sia noiosa? Siete sempre stati convinti che tra oratorio, chiesa e sacrestia ci sia ben poco da divertirsi? Niente di più sbagliato! Nella parrocchia di San Papocchione ci si diverte e anche tanto! E’ arrivata un’ispezione voluta dall’alto e tutto deve essere a posto. Guidati da Don Elio, un parroco sicuramente fuori dal comune, sarete catapultati in un mondo folle pieno di strani personaggi. Da Quinto, il giardiniere della parrocchia, all’insegnante di recitazione per bambini dell’oratorio. Dal piccolo falchetto del gruppo scout, al signor Cardone, un anziano alle prese con strane richieste di miracoli. Il colpo di scena finale sarà una promozione davvero inaspettata ma non possiamo dirvi di più.

Si replica venerdì 31 luglio con lo spettacolo al femminile post lockdown più comico del momento, portato in scena da altre due artiste con esperienze televisive, Cristiana Maffucci (Italia’s Got Talent) e Vanessa Giuliani (Eccezionale Veramente).

Chiude il trittico di appuntamenti con il Teatro del Poi lo spettacolo di cabaret “Il Quartetto c’era non è un quartetto”, in programma per venerdì 7 agosto. Lo spettacolo si compone di una sequenza di sketch, che si alternano a monologhi e personaggi, battute di satira e un pizzico di improvvisazione ad opera del trio Massimo Pica, Andrea Bruno e Carmen Maimone, tra i finalisti del concorso di cabaret in onda su LA7 “ Eccezionale Veramente”.

Tutti gli spettacoli iniziano alle 21,30 e sono a ingresso gratuito. I posti sono limitati. Info e prenotazioni presso l’Ufficio turismo e manifestazioni allo 0172-430185.

A salire sul palcoscenico allestito per l’occasione nei giardini della Rocca sarà però anche il Piccolo Teatro di Bra, che sabato 25 luglio alle 21 porterà in scena uno spettacolo interamente dedicato a uno dei cantautori più amati nel Bel Paese: Fabrizio De Andrè. Si tratta di “Faber book. Come un’anomalia…”, una successione di letture, suggestioni, stati d’animo, sensazioni che emergono dall’ascolto delle canzoni dei brani di De Andrè.

Anche in questo caso l’ingresso è a offerta libera ed è necessaria la prenotazione chiamando lo 0172-430185.