Goldoni rivive al Politeama di Bra con “I due gemelli veneziani”

Il 4 febbraio con Jurij Ferrini attore e regista e adattamento di Natalino Balasso. Biglietti esauriti.

Più informazioni su

Bra. Un grande classico della commedia goldoniana ambientata nell’Italia degli anni ‘70. Si tratta dello spettacolo “I due gemelli veneziani”, frutto dell’adattamento di Natalino Balasso, che andrà in scena al Teatro Politeama Boglione di Bra martedì 4 febbraio 2020 alle 21. Nuovo appuntamento di una Bella Stagione che continua a mietere grandi successi. Anche per questo spettacolo, infatti, i biglietti sono già esauriti da tempo.

I due gemelli veneziani” si propone come una commedia ricca di equivoci, scambi di persona, di espedienti e cadenze della Commedia dell’Arte: Zanetto, figlio sciocco di un mercante, ha un fratello gemello, Tonino, che è dotato di grande intelligenza e fascino. Una serie di coincidenze ed equivoci dà luogo ad uno scambio fra i due, che si ritrovano quindi al centro di varie peripezie. Entrambi i personaggi sono magistralmente interpretati da Jurij Ferrini, che è anche regista dello spettacolo.

Il prossimo appuntamento a teatro è per sabato 22 febbraio con “Bartleby”, dramma con Leo Gullotta liberamente ispirato al romanzo di Herman Melville. Domenica 9 febbraio (ore 16) torna anche la rassegna per famiglie “Apriti Sesamo”, con la rappresentazione di “Azzurra Balena”, dedicato ai bimbi dai tre anni in su. Il programma completo degli spettacoli è sul sito www.turismoinbra.it. Maggiori informazioni all’Ufficio cultura turismo e manifestazioni del Comune di Bra, in piazza Caduti per la Libertà 20, o chiamando lo 0172-430185.

Info: Città di Bra – Ufficio Cultura e Turismo – Tel. 0172.430185 – turismo@comune.bra.cn.it

Più informazioni su