Cuneo24 - Notizie in tempo reale, news a Cuneo e provincia di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Assunzioni e nuovi mezzi per Poste Italiane

Assunzione di portalettere e negli uffici, Poste Italiane potenzia gli organici in provincia e a Cuneo introduce i motocicli Euro 4 per rendere ecologica la consegna

Buone notizie da Poste Italiane per quanto riguarda il personale. E’ stato infatti annunciato che in provincia di Cuneo lo scorso anno sono stati stabilizzati 134 portalettere e che altri 13 arriveranno nel 2020. Oltre a rafforzarsi nell’organico, Poste Italiane ha portato a Cuneo 5 nuovi motocicli Euro 4 con lo scopo di rendere ecologica, agevole e sicura la consegna dei pacchi, mezzi che saranno utilizzati per il recapito a Cuneo e contribuiranno ad abbattere le emissioni di anidride carbonica. Essendo dotati di un bauletto posteriore di dimensioni più grandi, fino a 90 litri, i motocicli sono in grado di trasportare più pacchi, anche per soddisfare la consegna di quanto proviene dall’e-commerce. Per favorire questo genere di consegna Poste Italiane ha previsto l’introduzione di un nuovo modello di recapito, “Joint Delivery”, con consegne pomeridiane dei prodotti e-commerce fino alle 19.45 e durante i weekend.

Oltre ai portalettere l’organico è stato potenziato anche per quanto riguarda gli uffici postali, per i quali sono stati assunti in provincia una ventina di nuovi dipendenti, ma altre assunzioni sono previste durante l’anno.

In tutta la provincia, infine, nel 2019 è stato predisposto un piano di riqualificazione delle cassette di impostazione con l’obiettivo di ricondizionare le più famose “buche delle lettere” presenti sulle varie località. Nel 2019 il progetto ha coinvolto 80 Comuni della provincia, dove sono state sostituite 122 cassette.