Ancora ladri ad Alba

Continuano a preoccupare gli albesi le continue segnalazioni di furti o di tentativi di effrazione nelle abitazioni

Sempre più grave la situazione riguardante i furti nelle abitazioni con ladri che affinano le loro tecniche di intrusione e che operano con agilità da consumati acrobati

 Continuano a preoccupare gli albesi le continue segnalazioni di furti o di tentativi di effrazione nelle abitazioni. Dopo la villa visitata negli scorsi giorni da quattro uomini che hanno immobilizzato e derubato i padroni di casa presenti in quel momento nella loro abitazione, ieri sera alle 19 circa, alcuni residenti di via Cadorna, in zona Moretta, hanno visto delle persone vestite di scuro che stavano arrampicandosi su un balcone. I ladri sono stati poi visti allontanarsi in direzione di corso Langhe. I carabinieri sono stati allertati e hanno inviato una pattuglia per le verifiche del caso. Certo è che tra la fine dell’anno e gli inizi di questo 2020 stanno aumentando, e in tutta la provincia, i furti nelle case, fenomeno che le forze dell’ordine tentano di contrastare, nonostante debbano fare i conti con la vastità del territorio provinciale e con l’endemica carenza di mezzi e personale.