Cuneo24 - Notizie in tempo reale, news a Cuneo e provincia di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

#iosostengoillustrada: al via la raccolta fondi a favore del festival di Mondovì

Il progetto, protagonista di una campagna di crowdfunding su Produzioni dal Basso,  ha l’obiettivo di raccogliere i fondi necessari per proporre un’offerta culturale ancora più ampia in occasione dell’edizione 2020, dando al festival respiro internazionale

Mondovì.  E’ partita su Produzioni dal Basso, prima piattaforma italiana di crowdfunding e social innovation, la campagna #iosostengoillustrada, a favore del festival dell’albo illustrato tra i più popolari  d’Italia. Dopo il successo dell’edizione 2019, che ha visto susseguirsi, nel magico scenario delle colline di Mondovì, in provincia di Cuneo, tanti appuntamenti rivolti a bambini di tutte le età per quattro giorni di seguito, l’intenzione per il 2020 di Illustrada Associazione Culturale – promotrice del progetto – è proporre un’offerta culturale ancora più ampia, coinvolgendo le scuole con l’organizzazione di laboratori creativi e le piazze, con la mostra mercato degli illustratori, il salotto del libro per ragazzi, le mostre principali, le conferenze, i corsi,  i firmacopie dei tanti prestigiosi ospiti e tanto altro.

Illustrada, infatti, è più di un semplice festival: è un’occasione per promuovere la cultura e la condivisione, oltre che un modo per offrire valore aggiunto alla crescita del turismo nel territorio di Mondovì. 

I fondi raccolti tramite la campagna di crowdfunding saranno impiegati in particolare per permettere la presenza al festival di tanti illustratori professionisti che hanno aderito all’iniziativa: Benjamin Chaud, Anna Curti, Cinzia Ghigliano, Isabella Labate, Sergio Olivotti, Marco Paschetta, Marco Somà,  Gek Tessaro, Francesca Dafne Vignaga,  Fabio Visintin, oltre alle “guest star” locali Cinzia Ghigliano e Marco Somà, che lavoreranno a stretto contatto con i bambini nelle scuole, organizzando laboratori creativi, lezioni e conferenze.

La speranza per il futuro (da cui nasce anche l’idea di attivare la campagna di crowdfunding) è quella di dare al festival un respiro internazionale, in grado di far confluire a Mondovì bambini di tutte le età, ma anche adulti che non hanno mai smesso di sognare. Come ricompensa per il sostegno all’iniziativa, inoltre, si riceveranno direttamente a casa le illustrazioni dei professionisti che parteciperanno alla manifestazione, stampate in FineArt formato a3 su carta cotone. Un’ottima idea per fare un regalo di Natale diverso dal solito ai propri cari o a sé stessi e, nel contempo, rendere possibile la realizzazione di un festival sempre più colorato e ricco di appuntamenti.

Per maggiori informazioni sulla campagna:

https://www.produzionidalbasso.com/project/iosostengoillustrada/