Serata di celebrazione per la Nocciola Piemonte Igp a Benevello

24 chef, molti stellati, per celebrare la versatilità in cucina di un prodotto che ci invidiano in tutto il mondo, un po’ come il tartufo che sarà uno dei compagni d’abbinamento della serata organizzata il 2 dicembre al Relais Villa d’Amelia di Benevello

Benevello. Non solo nella famosa crema dolce spalmabile ma tanti altri modi per poter essere usata in cucina. Parliamo della Nocciola Piemonte Igp delle Langhe della quale 24 chef, la maggior parte dei quali stellati, celebreranno la grande versatilità in cucina di questo umile ma prezioso, allo stesso tempo, prodotto pregiato di questa terra.

La serata in cui tutto ciò avverrà si terrà lunedì 2 dicembre al Relais Villa d’Amelia di Benevello, nell’Alta Langa, dove crea lo chef stellato Damiano Nigro, che ha inventato una decina d’anni fa la ‘festa della nocciola’ diventata ora un incontro di alta cucina con chef in arrivo da tutta Italia e dall’estero: Principato di Monaco, Svezia, Francia, Macedonia.

Ogni chef preparerà un piatto diverso; la serata comincerà alle 19, partecipare alle degustazioni dei 24 piatti, di cui 2 al Tartufo Bianco d’Alba, costerà 70 euro: si paga in loco o sul sito della Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba.

L’evento è organizzato da Fiera del Tartufo e Fiera della Nocciola e prodotti tipici dell’Alta Langa, Ente Turismo Langhe Monferrato e Roero, Unione Montana Alta langa, Relais Villa d’Amelia, con il contributo di Fondazione Crc e Regione Piemonte.