Cuneo24 - Notizie in tempo reale, news a Cuneo e provincia di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Amico Sport protagonista al 13° Trofeo Zita Peratti e nel sociale

"Lo sport è per gli Atleti Special Olympics anche una palestra di vita che offre loro la possibilità di valorizzare le proprie abilità e di spenderle produttivamente nella società"

Tutti in pedana, segu”endo le orme di colei che in Liguria, ha dato imput al movimento di Special Olympics; questo è quello che è successo nelle giornate di sabato 16 e domenica 17 novembre, dove un centinaio di atleti con disabilità intellettive e relazionali hanno partecipato a questo evento di ginnastica artistica e ritmica.

Lo sport è per gli Atleti Special Olympics anche una palestra di vita che offre loro la possibilità di valorizzare le proprie abilità e di spenderle produttivamente nella società”, ci dice Elisabetta Dogliani, tecnico della ASD Amico Spor; proprio per questo motivo, anche a Cuneo sono in molte a praticare la ginnastica ritmica.

In occasione dell’evento ligure, si sono ottimamente disimpegnate con la palla, il nastro e il cerchio, le atlete: Silvia Perona, Anna Lovera, Valentina Verra, Mihaela Chiacchiarini, Alessandra Battista, Marilena Ghibaudo, Marta Gatto, Florencia Rossi, Daniela Gribaudo e Paula Petrisor; una bellissima opportunità sportiva, realizzatasi grazie alla presenza del tecnici Dogliani e Maria Servetti.

Gran parte di queste atlete, insieme ad altri atleti, tecnici e volontari, saranno presenti, venerdì 22 novembre presso il ristorante McDonald’s in Galleria Auchan, per una serata di raccolta fondi a favore delle quattro Case Ronald e delle due Family Room italiane; queste sono delle vere e proprie “case lontano da casa” per le famiglie dei piccoli pazienti di alcuni dei principali ospedali pediatrici italiani.

Amico Sport non è solo sport, ma anche aiuto e sostegno alle persone “meno fortunate”, perché solo insieme si riesce a fare qualcosa di unico e speciale; speciali proprio come sono questi atleti “portatori sani” di sorrisi.