Cuneo24 - Notizie in tempo reale, news a Cuneo e provincia di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

I “Creatori di Eccellenza” di Confartigianato Cuneo si sono presentati al Senato foto

Il progetto e la guida protagonisti di una Conferenza Stampa a Roma

Il progetto “Creatori di Eccellenza” e la relativa guida “Un viaggio gastronomico in provincia di Cuneo”, realizzati quest’anno da Confartigianato Imprese Cuneo, sono stati presentati lo scorso 9 ottobre, a Roma, nell’ambito di una Conferenza Stampa organizzata presso il Senato della Repubblica.

«Proseguendo il percorso intrapreso nei precedenti “anni tematici”, – commenta Luca Crosetto, Presidente territoriale di Confartigianato Cuneo – dedicati ai materiali utilizzati nel lavoro artigianale, la nostra Associazione quest’anno ha puntato i riflettori sulla figura dell’artigiano, con la sua abilità manuale e la sua creatività, celebrandone capacità e valore in uno dei comparti, quello del cibo, che ci rende “unici” nel mondo. Dopo le numerose presentazioni del progetto da noi organizzate in diversi eventi sul territorio cuneese, è stato un onore avere l’opportunità di illustrare la nostra iniziativa, che sta diventando un “progetto pilota” anche a livello nazionale, nella prestigiosa sede del Senato».

«Con l’anno tematico 2019 – commenta Joseph Meineri, Direttore generale di Confartigianato Imprese Cuneo – la nostra Associazione intende sottolineare come la capacità artigianale si possa declinare in modo trasversale nel contesto economico locale. Abbiamo scelto di partire dal comparto alimentare, apprezzato a livello internazionale, perché nella trasformazione delle materie prime emerge in modo indiscutibile l’abilità dei cuochi, artigiani a tutti gli effetti di rara bravura e di grande tecnica. Stiamo promuovendo il progetto “Creatori di Eccellenza”, ora anche identificabile come “marchio di qualità”, durante convegni, incontri ed eventi fieristici tra i più importanti del nord Italia, per diffondere sempre di più quel “Valore Artigiano” che da sempre rappresenta una delle più importanti cifre distintive del nostro Paese».

Durante la conferenza, organizzata su impulso particolare dell’On. Giorgio Maria Bergesio, e alla quale è intervenuto anche l’On. Roberto Calderoli, Vicepresidente del Senato, è stata presentata in la Guida “Creatori di Eccellenza nel food”. Edito da Nino Aragno Editore, il volume si sviluppa come un vero e proprio viaggio nella provincia Granda, alla scoperta di specialità tipiche, cuochi e ristoranti, imprese e prodotti del settore artigiano alimentare della provincia cuneese. Alla presentazione è intervenuto anche Alberto Cirio, Governatore della Regione Piemonte, e Cesare Fumagalli, Segretario generale di Confartigianato Imprese nazionale. A seguire, un banchetto con i prodotti di qualità dei “Creatori di Eccellenza” e un brindisi d’onore cui ha preso parte l’On. Maria Elisabetta Alberti Casellati, Presidente del Senato.

La degustazione in Senato è stata preparata da: Giuseppe Demichelis de “L’ òsto ‘d Na Vòlta” di Savigliano, Cinzia e Sandra Ricci della trattoria “Il Borgo” di Ormea, Romina Rinaudo del ristorante “Il Nuovo Zuavo” di Cuneo, Manolo Allochis del ristorante “Il Vigneto di Roddi”, Eugenio Manzone de “Il Portichetto” di Caraglio, Gianmarco Bernocco “Osteria Murivecchi” di Bra, Gabriele Mainero “Dolci e Cioccolato Mainero” di Villafalletto, Giorgia Fagiolo Peirano “Cioccolateria Buschese Fagiolo Peirano” di Busca, Daniela Milanesio “Ferrari Specialità Alimentari” di Cherasco, Eva Zimotti di “In-fusione” di Morozzo e Paolo Lopatriello di “FaMù”. La degustazione è stata accompagnata da una selezione di Vini dell’Enoteca Regionale del Roero di Canale.