Quantcast

Cuneo, Progetto Har presenta il progetto “Dove nasce la Scultura”

Giorgio Stella: "Il mio obiettivo è stato quello di ritrarre ambienti interessanti dal mio particolare punto di vista. Riprendere il disordine bellissimo che racconta il modo di lavorare e la personalità dell’artista".

Più informazioni su

Cuneo. Nella Sede di Progetto HAR, piano terra del prestigioso Palazzo Barra di Ferro, in Via Saluzzo 28, a Cuneo, dal 2 al 30 novembre, sarà possibile visitare l’esposizione “Dove nasce la Scultura”, progetto fotografico del torinese Giorgio Stella.

Così si esprime l’Autore nella presentazione: “Il mio obiettivo è stato quello di ritrarre ambienti interessanti dal mio particolare punto di vista. Riprendere il disordine bellissimo che racconta il modo di lavorare e la personalità dell’artista”.

L’iniziativa è costituita da fotografie che ritraggono gli studi degli scultori, con strumenti di lavoro, opere in fase di esecuzione e tutti quegli oggetti, modelli e ricordi che contribuiscono a formare l’ambiente che l’artista a poco a poco si è creato attorno.

Le riprese sono state effettuate su pellicola in bianco e nero, di medio e grande formato, sviluppate e stampate dall’autore, nel proprio laboratorio. «…sono ancora legato ai procedimenti tradizionali e mi trovo meglio con questi strumenti piuttosto che con gli apparecchi digitali».

Il processo analogico utilizzato da Giorgio Stella, in questo periodo storico della fotografia, è un’eccezione di capacità e di conoscenza del mezzo, con risultati di grande qualità, da vedere e meditare.

L’inaugurazione è fissata il 2 novembre alle 17.30. In tal occasione sarà presentato il libro «Dove nasce la scultura» alla presenza dell’Autore. Informazioni si possono avere sul sito www.progettohar.it, sulla mail info@progettohar.it, telefonicamente al 335.8333258.

Più informazioni su