Quantcast

Ripresi i lavori per la rotatoria sulla Cuneo-Caraglio, traffico ribaltato sulla provinciale 23

Dopo la sospensione causata dai danni di un fulmine alle rete di illuminazione pubblica

Caraglio. La Provincia ha ripreso da lunedì 16 settembre il cantiere per la rotatoria sulla strada provinciale Cuneo-Caraglio-Dronero, all’altezza del cosiddetto bivio Borgo per Cervasca, nel comune di Bernezzo. I lavori erano stati sospesi a causa di un fulmine che la sera di domenica 1° settembre aveva danneggiato tutta la rete di illuminazione pubblica (25 punti luce), oltre al quadro di comando e la linea sotterranea di alimentazione. Per motivi di sicurezza era indispensabile riattivare l’illuminazione per poter procedere ai lavori (altrimenti al buio) e alla deviazione del traffico.

Il traffico della strada provinciale 422 Cuneo-Caraglio è stato, infatti, ribaltato sulla provinciale 23 fino alla rotatoria di Torrette per poi rientrare sulla strada prima di San Rocco di Bernezzo, evitando in tal modo semafori e lunghe code e limitando i disagi al traffico. Ciò permetterà di proseguire in sicurezza i lavori per il completamento della rotatoria nella parte ancora mancante.

La nuova rotatoria (diametro 60 metri) andrà a regolare l’incrocio tra la strada provinciale 422 Cuneo-Dronero e la provinciale 23 bivio con la provinciale 422 Cervasca. I lavori sono eseguiti dall’impresa appaltatrice Edilizia Generale srl di Sondrio e finanziati da Scr (Società committenza regionale) per un importo lavori di 381.000 euro e dovrebbero concludersi entro la fine di ottobre.