Quantcast

Le Alpi tra animali e paesaggi: prorogata la mostra fotografica di Paolo Masteghin a Revello

Visitabile fino a domenica 29 settembre l’esposizione composta da una trentina di immagini in grande formato di animali e paesaggi delle Alpi cuneesi.

Revello. La mostra fotografica “Le Alpi tra animali e paesaggi”, allestita dal 30 giugno presso i locali del Museo Naturalistico del fiume Po di Revello in piazza Denina 5, è stata prorogata fino a domenica 29 settembre.

L’esposizione, composta da una trentina di immagini in grande formato di animali e paesaggi delle Alpi cuneesi realizzate dal fotografo cuneese Paolo Masteghin nell’arco di otto anni nelle vallate cuneesi dalla Valle Po alla Valle Gesso, è quindi ancora visitabile le domeniche 15, 22 e 29 settembre nel consueto orario di apertura del museo (14.30-18.30), l’ingresso è libero.

Per saperne di più sull’autore

Paolo Masteghin nasce a Cuneo nel 1971, dove attualmente risiede; fotografo amatoriale, si avvicina al mondo della fotografia all’età di 17 anni dopo aver ricevuto in regalo la sua prima reflex a pellicola. Nel 2009 acquista una reflex Nikon digitale e si avvicina alla foto naturalistica: da quel momento cresce in lui una vera passione per il mondo della fotografia, che diventa ben presto il suo hobby principale. Essendo autodidatta, ha acquisito la tecnica leggendo testi specializzati, frequentando forum fotografici e ascoltando i pareri di fotografi più esperti. Tramite la fotografia cerca di dare voce alla natura, esaltandone la bellezza e con l’umile intento di ricordarne la fragilità e la necessità di preservarla nel tempo.

Per saperne di più sul Museo Naturalistico del fiume Po

Il museo è costituito da un ampio spazio espositivo in cui il visitatore può osservare da vicino molti aspetti della ricchissima natura che caratterizza il sistema delle aree protette del Monviso, con particolare attenzione agli ambienti che circondano il fiume Po.

Gli affascinanti diorami (ricostruzioni in scala reale di ambienti naturali con i loro “ospiti”) allestiti in questo spazio offrono un’interessante prospettiva sull’ecosistema fluviale e sulla fauna che lo popola, apprezzabile sia da un punto di vista scientifico che estetico.

Pensato in particolare per le scuole, ma aperto a tutti, il museo è anche dotato di uno spazio per la proiezione di diapositive e filmati, oltre che di un piccolo laboratorio didattico, dove è possibile approfondire particolari temi legati ai diversi ambienti naturali ed alle attività svolte dall’uomo all’interno del Parco.

Museo Naturalistico del fiume Po

Piazza Denina 5; 12036 Revello (CN)

Apertura: tutte le domeniche, dalle 14:30 alle 18:30. Aperto anche il 25 aprile, 1 maggio, 2 giugno e 15 agosto nel medesimo orario.

Ingresso gratuito.