Cuneo24 - Notizie in tempo reale, news a Cuneo e provincia di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Incontri FAI d’Estate 2019 arriva a villa Bonaria, S. Pietro del Gallo foto

Mercoledì 24 luglio: visita del parco secolare e concerto sotto le stelle

Cuneo. Tornano, per il terzo anno, gli incontri nati dalla collaborazione fra la Delegazione FAI di Cuneo e l’associazione Incontri d’Autore, a cui quest’anno si aggiunge l’Accademia Teatrale Giovanni Toselli, con il patrocinio del Comune di Cuneo e il contributo delle Fondazioni CRT e CRC.

Dopo il grande successo delle passate edizioni anche quest’anno l’intento è quello di far scoprire alcuni luoghi nei dintorni di Cuneo valorizzati da musica e teatro. La città d’estate si anima, proponendo iniziative per chi ci resta e per i viaggiatori che la scelgono come mèta di un nuovo turismo che, sempre più, ricerca le bellezze di questo angolo della provincia ancora tutto da esplorare. Unire alla scoperta dei luoghi il piacere dell’ascolto di buona musica, e brani di teatro recitati da attori, diventa così un’occasione per avvicinare il pubblico e coinvolgerlo in un’esperienza nuova e accattivante, con semplicità e senza formalismi.

Mercoledì 24 luglio l’appuntamento è nella storica villa Bonaria, nella campagna cuneese di San Pietro del Gallo. Dalle ore 17,00 i ciceroni volontari FAI accompagneranno i visitatori nel parco della villa, creato a metà ‘800 dal conte Carlo Della Chiesa, ristrutturando e ampliando l’originario “Tetto del Bosco” per farlo diventare l’attuale villa. Il suo lavoro di trasformazione ed abbellimento proseguì con il figlio primogenito, Francesco Eugenio che ampliò ulteriormente il parco con un progetto grandioso, solo in parte realizzato. Sono ben distinguibili i due diversi stili che caratterizzano i due periodi: il primo, più aderente ad un giardino all’italiana, con siepi di bosso curate, mentre il secondo, più vicino al gusto inglese, con vari boschetti di essenze differenti, legati da percorsi e un ampio prato. Visite ore 17:00 – 17:30 – 18:00 e 18:30; contributo: €.5,00 – €.3,00 iscritti FAI. Prenotazioni: 351 5556443.

Alle ore 21,00, il giardino della villa sarà la naturale scenografia per il concerto “Romanze en plein air” eseguito da l’ “Ensemble Le Corde”: le voci di Anna Araghi, Chiara Merate e Monica Punzi Anfossi con l’accompagnamento della violoncellista Milena Punzi Anfossi e dell’arpista Alessia Musso, incanteranno con brani di Saint-Saens, Offenbach e le più famose arie d’opera. L’ingresso è libero. Sarà gradito un contributo interamente devoluto al FAI – Fondo Ambiente Italiano per la tutela e valorizzazione del patrimonio artistico e naturalistico del nostro Paese.
L’evento si svolgerà anche in caso di maltempo. È prevista una navetta gratuita per gli spettacoli con partenza ore 20,30 da Corso Giolitti, 11 – Licei.
La rassegna si inserisce nel calendario di iniziative promosso dalla Delegazione FAI di Cuneo, condiviso dall’Associazione Incontri d’Autore e dall’Accademia Toselli, un gruppo di persone e volontari che quotidianamente si impegnano per alimentare la conoscenza dei luoghi in cui viviamo, cercando di accrescere il senso di appartenenza e di responsabilità nei confronti della tutela del patrimonio artistico e naturalistico del nostro Paese.