Quantcast

Boves, «A passo di fiaba» col Melarancio foto

La sesta rassegna di «Lettura ad alta voce per famiglie» di Rosbella di Boves al secondo appuntamento

Boves. L’Associazione «Sentieri di Pace» promuove per il sesto anno consecutivo la «Rassegna di spettacoli di lettura ad alta voce rivolti a famiglie», con bambini e ragazzi, nella frazione montana di Rosbella di Boves, «A passo di fiaba».
Con ottimo pubblico nella accogliente chiesa della frazione, il debutto è stato nel pomeriggio di sabato 20 luglio. In scena è stato il brillante e divertente, ma anche di spessore culturale, «Mitico!» della Compagnia Aedopop (di Bergamo), Giorgio Personelli (voce) e Pierangelo Frugnoli (chitarra e voce, musiche originali), un «musical da fermi» su personaggi della mitologia greca, adattato ai giovanissimi, racconti e canzoni tratti dall’omonimo libro «Mitico!» di Annalisa Strada, gag comiche e  interazioni dirette con il pubblico, spaziando da Teseo ed il Minotauro ad Atalanta (molto adorato tuttora dagli orobici…).
Il secondo appuntamento sarà sabato 3 agosto alle 16.
Sarà ospite della Rassegna, la Compagnia Il Melarancio, già ospitata negli anni precedenti, con la lettura animata «Non scappare!», con Marina Berro e Paola Dogliani. Si tratta di un carosello di storie sul tema del coraggio, che, poi, è il tema di tutti e tre gli appuntamenti. «Coraggio chiama coraggio.  Dove si trova il coraggio? Nel cuore? E se poi proprio il coraggio ti dovesse mancare non ti preoccupare! Siamo qui per fartelo trovare…il coraggio, è una cosa da imparare!».
L’ultimo appuntamento sarà invece sabato 10 agosto con «Sbuchi», di e con Elisa Dani. Un omaggio a Leonardo Da Vinci. «L’ uomo vitruviano di Leonardo da Vinci oggi si traveste. Si camuffa. Si diverte. Con noi. Ed ha un buco nella pancia».