Cuneo24 - Notizie in tempo reale, news a Cuneo e provincia di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Valdieri tappa del Life SIC2SIC

Comunicazione: la Rete Natura 2000

Valdieri. Martedì 14 maggio, alle ore 17, presso la sede del Parco naturale Alpi Marittime (piazza Regina Elena 30, Valdieri), si svolgerà un incontro pubblico con il progetto LIFE “Sic2Sic – In bici attraverso la Rete Natura 2000”.

I ciclisti del progetto, partiti da Alba in mattinata, arriveranno a Valdieri al termine della prima tappa del tour di quattro settimane alla scoperta del patrimonio naturalistico della Rete Natura 2000 del Piemonte: più di 1.100 km, oltre 60 Siti della Rete e 300 comuni attraversati in un viaggio che terminerà l’8 giugno a Torino.

Nello stesso giorno i “camminatori” ISPRA (Istituto superiore per la ricerca ambientale, promotrice di Sic2Sic) saranno accompagnati dal personale del Parco lungo un percorso naturalistico che darà la possibilità di visitare e conoscere più approfonditamente le realtà presenti sul territorio.
L’incontro, organizzato dall’Ente di gestione delle Aree protette delle Alpi Marittime e dall’ISPRA, sarà l’occasione per raccontare l’importanza delle Rete Natura 2000 europea e in particolare i siti compresi nel territorio del Parco.

Il calendario del tour piemontese prevede anche quattro tappe di pedalata pubblica durante le quali, accompagnati dalla FIAB e dall’ISPRA, i partecipanti conosceranno i Siti Natura 2000 del territorio attraversato: il 18 maggio ad Asti, il 25 a Novara, il 1° giugno a Biella e l’8 a Torino.
Il progetto LIFE “Sic2Sic” è partito nel 2017 e terminerà nel 2020.
L’iniziativa è promossa dall’ISPRA (Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale) con la partecipazione di Ares 2.0, società di ricerca e comunicazione istituzionale, FIAB (Federazione Italiana Ambiente e Bicicletta) ed Enne3, incubatore di imprese dell’Università del Piemonte Orientale.

Obiettivo principale del progetto è la sensibilizzazione dei cittadini, delle scuole, delle imprese e delle istituzioni sul significato e sull’importanza della Rete Natura 2000, un sistema di aree protette creato dall’Unione Europea per garantire il mantenimento a lungo termine degli habitat naturali e delle specie di flora e fauna minacciati o rari a livello comunitario. Spesso in queste stesse aree sono presenti attività umane e proprio per questo motivo la salvaguardia della biodiversità deve essere garantita, tenendo “conto delle esigenze economiche, sociali e culturali, nonché delle particolarità regionali e locali” (art. 2 direttiva Habitat).

Per il programma dell’iniziativa e per maggiori informazioni sul progetto: LIFE “Sic2Sic