A Caraglio “Fine delle trasmissioni” con Paola Saccoman

L'ultimo appuntamento della stagione “In riva ai monti”

Caraglio. Venerdì 3 maggio e sabato 4 maggio alle 21, al Teatro Civico, la Residenza Teatri Civici “Il teatro fa il suo giro” presenterà l’ultimo appuntamento della stagione “In riva ai monti”, “Fine delle trasmissioni“, di e con Paola Saccoman, intenso monologo che racconta di una vita stravolta dall’HIV, conseguenza del tradimento della persona amata. Al termine dello spettacolo ci sarà un incontro con la scrittrice Nadia Galliano, autrice del romanzo “Seguimi con gli occhi”.

Nella vita di chiunque può capitare che il punto di vista all’improvviso cambi, e trovandosi al di là di un confine scavalcato involontariamente, si debba vivere in un mondo che si credeva lontano, abitato da altre persone con un loro segreto che non osano confessare: un segreto di cui si fa fatica a pronunciare il nome, HIV. Alice si scopre sieropositiva, contagiata da chi le aveva promesso una vita di amore eterno. L’uomo amato l’ha tradita con una devastante menzogna, ha taciuto la verità sulla propria malattia. Sconvolti gli affetti, i rapporti con gli amici, il lavoro, Alice prova rabbia, paura, rancore, e protesta, ma mostra anche le sue fragilità, mentre cresce in lei la volontà di lottare. Il dialogo con sé stessa e con il suo compagno ormai morto, si sciolgono in un abbraccio all’esistenza, da vivere con dignità. Irrinunciabile resta per Alice il diritto di amare ed essere amata.