A Peveragno un corso gratuito per tecnico specializzato nell’accoglienza turistica

L’Amministrazione Comunale spinge su questa figura per promuovere l’offerta turistica del territorio, con l’obiettivo futuro di impiegare tale prospetto in un Ufficio turistico locale e la vede come buona prospettiva di impiego per i giovani residenti del Comune e non.

Più informazioni su

Peveragno. Bisalta Young è un progetto pilota recentemente attivato dall’amministrazione comunale, insieme alla Cooperativa Momo, in parte sostenuto dall’unione dei Comuni (Boves, Chiusa Pesio, Peveragno, Roaschia, Valdieri), che comprende un filone legato al protagonismo giovanile e alla creazione di uno spazio dedicato ai giovani ed un filone legato alla formazione e all’avviamento al lavoro in collaborazione con il Formont, Centro di formazione professionale. Per questo indirizzo, l’amministrazione comunale ha lavorato insieme al Centro Formativo per attivare dei corsi in grado di incrociare gli interessi dei giovani e i bisogni del territorio.

Dal confronto con il Formont e l’analisi dei bisogni giovanili e locali, è emersa – riferisce l’amministrazione comunale – la voglia di lavorare in ambito turistico e della valorizzazione del territorio. A tal fine è stata proposta dal Formont l’attivazione di un corso per “Tecnico specializzato nell’accoglienza turistica” , corso finanziato dalla Regione Piemonte e facente parte dell’offerta formativa legata al Mercato del Lavoro.

”Figura professionale polifunzionale caratterizzata da una profonda conoscenza del territorio in cui opera, da spiccate abilità comunicative e relazionali e dalla capacità di far fronte alle esigenze dell’ospite, creando le situazioni più favorevoli. Verifica tutte le informazioni fornite dalla clientela relativamente ai servizi di ospitalità e si interfaccia con l’intera filiera di erogazione del servizio, con l’obiettivo che l’esperienza del soggiorno risulti positiva. Con la verifica del livello del servizio e l’analisi del gradimento della clientela, dovrà essere in grado di fornire adeguate e tempestive risposte ai clienti e indicazioni al management per le necessarie correzioni. In questo contesto, avrà la capacità di partecipare ai processi di controllo qualitativi sulle attività del servizio…”
( http://www.formont.it/stampag.php?id=598).

L’Amministrazione Comunale spinge su questa figura per promuovere l’offerta turistica del territorio, con l’obiettivo futuro di impiegare tale prospetto in un Ufficio turistico locale e la vede come buona prospettiva di impiego per i giovani residenti del Comune e non. Il corso è totalmente gratuito, della durata di 600 ore di cui 240 di stage sul territorio.

La scadenza per la presentazione della domanda di iscrizione è il 31 gennaio 2019.

Info: Centro operativo Centro Congressi della Provincia di Cuneo – Via G.U. Luigi Massa, 6 – 12016 Peveragno CN – Tel 0171338997 – Fax 0171338714 – Mail cfp-peveragno@formont.it

Più informazioni su