Quantcast

A Cuneo il “Premio Comune Smart 2018”

Dalla smart city alla smart community

Cuneo. Quanto è smart la provincia nel 2018? A questa domanda si risponderà nel corso dell’evento “Premio Comune Smart 2018”. Le migliori esperienze smart in provincia di Cuneo per uno sviluppo diffuso, promosso dalla Fondazione CRC. Venerdì 14 dicembre, alle 14,30 presso il Centro Incontri della Provincia di Cuneo (Corso Dante 42), verrà restituita una fotografia del livello di innovazione della nostra provincia, attraverso la presentazione di una mappatura della smartness dei 250 Comuni del nostro territorio e l’assegnazione di premi e riconoscimenti alle amministrazioni che si distinguono per i migliori risultati ottenuti.

Il Premio Comune Smart, promosso dalla Fondazione CRC con il patrocinio di ANCI e Uncem, nasce dai risultati della ricerca Granda e Smart, pubblicata a luglio 2017 come Quaderno 32 della collana della Fondazione CRC. L’analisi aveva fornito, per la prima volta, un quadro della situazione della provincia di Cuneo in chiave smart, evidenziando i punti di forza e le criticità dei Comuni e dei territori a rispondere in modo innovativo e intelligente – in ambito ambientale, tecnologico, economico, ma anche culturale, sociale, partecipativo – alle principali sfide odierne.

Da quella prima fotografia è emersa l’idea di produrre un aggiornamento periodico del livello di smartness dei Comuni, per cogliere l’evoluzione provinciale e dare un contributo nell’orientare strategie e azioni, ma anche per individuare e valorizzare i Comuni che stanno più lavorando per implementare servizi e interventi innovativi e smart. Nel frattempo, la Fondazione CRC, anche sulla base dei risultati della ricerca del 2017, ha promosso il programma Cuneo Provincia Smart, attualmente in corso di realizzazione con una serie di progetti e bandi volti a sostenere gli attori locali in questa direzione.

L’incontro del 14 dicembre sarà l’occasione per conoscere gli esiti dell’aggiornamento della mappatura, coordinata dal Centro Studi e Innovazione della Fondazione CRC e realizzata in collaborazione con Giorgio Gallo, esperto di progetti complessi, a cui hanno partecipato attivamente circa 180 Comuni.

A conclusione della presentazione, ai Comuni meglio classificati in chiave smart verrà assegnato il “Premio Comune Smart 2018” e ad altre Amministrazioni, che si sono distinte per situazioni particolarmente virtuose e innovative, saranno consegnati alcuni riconoscimenti.
Il programma del pomeriggio sarà arricchito dall’intervento del professor Aldo Bonomi, direttore di Aaster, autore del saggio Dalla smart city alla smart land, che aiuterà a comprendere come il concetto di innovazione sia utilizzabile non solo a livello di singola amministrazione, ma di ambito territoriale, per perseguire uno sviluppo sostenibile, diffuso e inclusivo.

“Il tema della smart city è sempre più al centro del dibattito e costituisce uno degli ingredienti essenziali per il futuro non solo dei centri urbani più grandi, ma anche dei territori come quello della nostra provincia” afferma Giandomenico Genta, presidente della Fondazione CRC. “Il premio intende stimolare nelle amministrazioni comunali della provincia di Cuneo, e nelle loro possibili aggregazioni, lo sviluppo di iniziative innovative e intelligenti, con l’obiettivo di rendere, per il 2020, la nostra provincia la più smart d’Italia”.

“Premiare le buone pratiche smart dei tanti Comuni attivi su questa tematica sottolinea l’importanza di lavorare insieme: è necessario che quanto realizzato dagli enti più attivi possa avere ricadute positive ampie, in un’ottica di crescita e progresso che supera i confini comunali e coinvolge le Unioni e i distretti” aggiunge Marco Bussone, presidente di Uncem.

“Quando si parla di crescita e di progresso, diventa fondamentale individuare obiettivi coerenti. ANCI Piemonte è convinta che l’innovazione costituisca una leva strategica per lo sviluppo dei territori. In quest’ottica, la condivisione di esperienze positive e di buone pratiche diventa una condizione irrinunciabile per il miglioramento a cui tutti vogliamo tendere. Ben vengano la mappatura della smartness e il Premio Comune Smart” conclude Michele Pianetta, vicepresidente all’Innovazione di ANCI Piemonte.

Il programma di dettaglio della giornata prevede:

• Saluti introduttivi di Giandomenico Genta (Presidente della Fondazione CRC), Federico Borgna (Presidente Provincia di Cuneo), Marco Bussone (Presidente UNCEM) e Michele Pianetta (Vice

Presidente all’Innovazione ANCI Piemonte)

• Esposizione della mappatura sulla smartness della provincia di Cuneo, a cura di Giorgio Gallo

• Aggiornamento sul programma “Cuneo Provincia Smart” della Fondazione CRC

• Intervento conclusivo di Aldo Bonomi, Direttore del Consorzio Aaster

• Premiazione Comune Smart 2018

Per iscrizioni e conferme di partecipazione: www.fondazionecrc.it