Cuneo24 - Notizie in tempo reale, news a Cuneo e provincia di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Fondi Europei per piccole e medie imprese: Cuneo e Imperia a convegno

Meeting nazionale in programma ad Alba il 5 ottobre con relatori di primissimo piano, tecnici ed europarlamentari

Più informazioni su

Provincia.  Imperia, Savona e Cuneo bussano, insieme, alla porta dell’Unione Europea. Si concretizza l’intento di lavorare insieme, una prospettiva che unisce due territori, per costruire un futuro di rilancio e di crescita attraverso gli appositi fondi dell’Unione Europea dedicati alle piccole e medie imprese.

L’impegno promosso dalla Confcommercio di Imperia, Savona e Ascom del comprensorio cuneese fa seguito al protocollo d’intesa firmato poche settimane fa in ambito turistico da Confcommercio Imprese per l’Italia della provincia di Imperia e Azienda Turistica Locale Del Cuneese-Valli Alpine e Città d’Arte di Cuneo e si concretizza con un convegno in programma ad Alba, venerdì 5 ottobre, dalle 9.30 alle 13 presso l’Associazione Commercianti Albesi in piazza San Paolo.

Il meeting di Confcommercio è una prima risposta concreta agli obiettivi indicati nella convenzione firmata a Imperia presso la Camera di Commercio e poi riproposta presso la Sala Gianni Vercellotti dell’ATL del Cuneese e affronterà le complesse tematiche degli interventi messi in campo dalla Ue con un dibattito con gli Europarlamentari presenti in sala.

L’evento di Alba impegna i due territori nella ricerca dei fondi messi a disposizione dall’Unione Europea, fondi da destinare allo sviluppo e alla crescita dei comprensori ligure e piemontese.

Impulso all’iniziativa arriva da Confcommercio Imperia fortemente impegnata in questa sinergia per ridare fiato alle nostre imprese.

L’incontro di Alba darà risposte concrete, indicazioni su come muoversi e quali possono essere le risorse dedicate alle attività economiche che rappresentano il “motore” dei due territori. Tema del convegno che si avvale della collaborazione del Parlamento Europeo-Ufficio di Collegamento di Milano e con il patrocinio della Commissione Europea: “Interventi dell’Unione Europea per le Piccole e Medie Imprese”.

I lavori saranno coordinati da Paolo Maria Grossholz, responsabile del Servizio Diritto e Politiche UE di Unione-Confcommercio Imprese per l’Italia Milano-Lodi-Monza e Brianza. Relatori di primissimo piano: Roberto Strocco, responsabile Area Progetti e Sviluppo del Territorio di Unioncamere Piemonte, Alberto Marchiori, Incaricato per le Politiche UE di Confcommercio e Francesco Rivolta direttore generale Confcommercio.

Seguirà un dibattito con gli europarlamentari dei territori coinvolti sulle politiche europee per le PMI. Presenti i presidenti Confcommercio territoriali.

La partecipazione attiva del territorio imperiese a questo incontro tecnico di approfondimento consolida i rapporti tra due regioni confinanti con la prospettiva di fare rete: “Oggi è sempre più indispensabile aprirsi al cambiamento e allargare gli orizzonti – spiega il presidente di Confcommercio Imperia Enrico Lupi – L’Unione Europea mette a disposizione fondi e supporta progetti di sviluppo che possono fare la differenza per il rilancio delle Piccole Medie Imprese, da sempre principale tessuto economico del nostro Paese. E’ importante però conoscere queste opportunità: l’incontro di Alba può orientare le imprese e porre le basi di una fattiva collaborazione in grado di agevolare quei percorsi utili all’ottenimento delle risorse comunitarie dedicate”.

Più informazioni su