Quantcast

Arriva a Borgo San Dalmazzo la mostra “Piemontesi alla Fronte”

Questa mostra, realizzata dal Consiglio regionale del Piemonte, vuole invitare a riflettere su quanto accaduto un secolo fa nel corso della prima guerra mondiale

Più informazioni su

Borgo San Dalmazzo. “Piemontesi alla fronte”. Parole e immagini 1915 – 1918” è questo il titolo della Mostra che verrà esposta ed aperta al pubblico a Borgo San Dalmazzo dal 15 al 30 settembre nei locali espositivi del Museo dell’Abbazia di Pedona. L’iniziativa è promossa dall’Amministrazione Comunale di Borgo San Dalmazzo ed è svolta in collaborazione con l’Associazione Pedo Dalmatia e il Museo di San Dalmazzo di Pedona.

Questa mostra – realizzata dal Consiglio regionale del Piemonte – vuole invitare a riflettere su quanto accaduto un secolo fa nel corso della prima guerra mondiale, una immane tragedia che colpì duramente le famiglie italiane. Attraverso questa mostra si è inteso valorizzare le tematiche legate alla memoria storica e al senso di appartenenza della popolazione piemontese, essendo l’identità sociale e civile di una comunità strettamente connesse al ricordo del proprio passato.

Nei primi decenni del 1900 veniva indicato con il termine “alla fronte” il territorio in cui avvenivano i combattimenti: la mostra che riprende nel titolo questa denominazione vuole ricordare un periodo tragico della storia piemontese ed italiana, l’esperienza vissuta direttamente sul fronte.

“Ricorrendo quest’anno il centenario della fine della Grande guerra – ha dichiarato Roberta Robbione, Vicesindaco e Assessore alla Cultura – il Comune vuole ricordare questo evento che ha segnato profondamente le famiglie del nostro territorio. E’ sufficiente vedere l’elenco impressionante di giovani soldati di Borgo San Dalmazzo che in tale guerra hanno perso la vita. Si è trattato di una delle pagine di storia più sofferte per la nostra comunità. Con questa mostra, e con altre iniziative che seguiranno, intendiamo invitare alla riflessione sui sacrifici e dolori patiti dalle nostre passate generazioni e su quanto le guerre finiscono sempre per colpire le persone e famiglie più umili e indifese.”

Inaugurazione della Mostra: Venerdì 14 settembre 2018, ore 18,00.
Orari Mostra: Sabato 15 – 18 e Domenica 15 – 18
Aperture straordinarie per scuole o su richiesta di gruppi organizzati.
Ingresso libero.

Più informazioni su