Cuneo24 - Notizie in tempo reale, news a Cuneo e provincia di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Gaiola, per i “Giovedì della Gramigna” Stefano Melchio ci accompagna alla scoperta delle stelle di San Lorenzo

La serata si colloca nell'ambito del progetto Muri Astronomici che da un mese ha abbellito ed arricchito il capoluogo di Gaiola con venti murales di costellazioni disegnati dagli allievi del Liceo Artistico di Cuneo

Gaiola.  Anche quest’anno, come da tradizione, Stefano Melchio accompagnerá il pubblico dei “Giovedì della Gramigna”, rassegna culturale ideata e programmata dal sindaco Fabrizio Biolè, alla scoperta delle “stelle cadenti” di San Lorenzo.

La serata si colloca nell’ambito del progetto Muri Astronomici che da un mese ha abbellito ed arricchito il capoluogo di Gaiola con venti murales di costellazioni disegnati dagli allievi del Liceo Artistico di Cuneo e riprodotti ed applicati nelle strade del paese da Eros Pubblicità con l’importantissimo supporto economico della fondazione CRC e di Pro Natura Cuneo, che ne ha anche curato l’ideazione.
Lo scopo è una progressiva sensibilizzazione sull’inquinamento luminoso.

L’appuntamento classico di San Lorenzo è per giovedì 9 agosto dalle ore 20,45 presso la Gramigna, via Piave 3.

La rassegna verrá sospesa giovedì 16 a causa della concomitanza con la festa patronale e riprenderá regolarmente da giovedì 23 agosto quanto Sandro Gastinelli proietterá il suo film “Prezzemolo. Sensa pile, sensa curent eletrica” incentrato sulla celeberrima figura di Mario Collino.