I Magnin

magnin bovesani

Il carnevale dei poveri

Boves, nonostante l’emergenza sanitaria “I Magnin” non mollano

Vestiti di nero, coi volti imbrattati, hanno girato per le strade del centro storico, «macchiando», con tappo di sughero abbrustolito, il volto di quanti incontravano, concedendosi brindisi e risate in bar e case private, picchiando pentole e coperchi...