Denis Scotti

fratelli d'italia cuneo 2020

I lavori

Primo incontro dell’anno per i Fratelli d’Italia cuneesi

"I temi toccati nella serata sono stati diversi: le zone degradate della città come corso Dante e corso Giolitti che hanno assoluto bisogno di risposte immediate, il Cuneo Calcio per la quale si devono fare riflessioni profonde e capire eventuali scenari per gli anni a venire, i parcheggi che continuano ad essere una piaga per chi ci abita ma anche per i tanti utenti che Cuneo ha durante la settimana, le sempre più numerose saracinesche chiuse dei piccoli negozi a favore dei grandi centri commerciali denotano che l’Amministrazione sta dando poche risposte in merito e il Governo centrale non trova soluzioni, stessa cosa per gli artigiani che sono vessati dalla burocrazia che ostacola il lavoro al posto di agevolarlo"