bartolomeo vanzetti

buongiorno cuneo24

Venerdì 23 agosto

Il Buongiorno di Cuneo24

Diciannove minuti dopo la mezzanotte, nel 1927, nella prigione di Charlestown (vicino Boston), Nicola Sacco, originario di Torremaggiore, viene giustiziato sulla sedia elettrica. Sette minuti dopo, la stessa sorte tocca al suo amico il villafallettese Bartolomeo Vanzetti

carabinieri-6534

Simboli dell'ingiustizia

Il caso Sacco e Vanzetti a Racconigi

La figura dei due italiani finiti sulla sedia elettrica novantun anni fa, nella notte del 23 agosto, nel carcere di Charlestown a Boston, Massachusetts, ormai diventati simboli universali della mala giustizia e dell’avversione nei confronti del diverso, viene ripercorsa e studiata, approfonditamente, non solo in Italia, attraverso i più svariati strumenti del sapere e resa popolare anche con libri, conferenze, serate e spettacoli teatrali.