Tenda bis: le immagini del cantiere – Settembre 2020

Il ritmo tenuto in questo periodo consente di scavare 4,5 metri al giorno e ogni pomeriggio si assiste a una nuova “volata”, nome tecnico dell’esplosione con le mine utile a sgretolare la roccia e a consentire l’avanzamento dei lavori, che prevedono la costruzione di una nuova canna monodirezionale lunga circa 3.300 metri e larga 9, che permetterà il passaggio dei veicoli in direzione del confine con la Francia.

Tenda bis settembre 2020

Tenda bis settembre 2020