Santa Croce

ambulanza notte

Senza fissa dimora

Cuneo, sorpresa nel cassonetto

Slovacco senza fissa dimora si ripara dal freddo della notte chiudendosi dentro un cassonetto della spazzatura. Portato in ospedale e curato ha rifiutato il ricovero e ha ripreso il suo vagare per il mondo