Ordine dei Medici Torino

coronavirus test

Test sierologici

I test sierologici non rappresentano un mezzo di diagnosi

I test sierologici, secondo l'Ordine dei medici di Torino servono ad attestare l'avvenuta infezione, non altro e rappresentano uno strumento utile per effettuare indagini epidemiologiche su larga scala, ma non possono costituire un mezzo di diagnosi né possono autonomamente certificare un'avvenuta guarigione, se non affiancati da altri strumenti indispensabili come i tamponi.