Confcommercio Piemonte

saldi

Confcommercio contrariata

Confcommercio: irrituale anticipare la data dei saldi

Appena annunciato il via libera ai saldi in Piemonte a partire dal 25 luglio arriva la presa di posizione di Confcommercio Piemonte che, attraverso le parole della presidente Maria Luisa Coppa dichiara: "Irrituale la decisione della Conferenza Stato Regioni di anticipare la data dei saldi estivi, dando facoltà alle Regioni di anticipare la data del primo agosto; chiediamo che in Piemonte l'avvio delle vendite di fine stagione sia definitivamente fissato per sabato 25 luglio e non in data infrasettimanale

Confcommercio Piemonte

Commercio in crisi

Chiesti contributi a fondo perduto per il commercio

Il commercio piemontese ha subito gravi ripercussioni in seguito alle chiusure dovute al coronavirus e servono subito risorse vere, misure di compensazione dei danni subiti in termini di crollo dei fatturati. Accanto ai prestiti, sono necessari indennizzi e contributi a fondo perduto.