Quantcast

Busca, ricevuta nel palazzo comunale una coppia di argentini di origine buschese

La graditissima visita ha rinnovato lo spirito del gemellaggio fra Busca e i Comuni di Cruz Alta e San Marcos

E’ stata ricevuta dal sindaco Marco Gallo e dagli assessori  una coppia di Cordoba (Argentina), Elsa Abbà e Jose Frances Abbà,  che sono in viaggio in Piemonte alla ricerca delle loro origini. In particolare, la signora Elsa è riuscita a risalire al bisnonno,  nato nel 1874 a Busca. Fu lui, con la moglie Caterina Bono e il loro primo figlio Giovanni ad  emigrare in Argentina nel 1901, dove nacquero  altri tre figli, tra i quali il nonno di Elsa.

La graditissima visita ha rinnovato lo spirito del gemellaggio fra Busca e i Comuni argentini di Cruz Alta e San Marcos, sottoscritto   il 9 dicembre 2000 a Cruz Alta, quando l’allora sindaco  Angelo Rosso firmò il documento insieme con i due colleghi d’oltreoceano: una iniziativa voluta per rendere omaggio alle storie di tanti migranti, come  quella della famiglia dei signori Abbà.