Quantcast

Pallapugno, a quattro giornate dalla fine si riapre la corsa alla testa della classifica

Con la sconfitta di Cortemilia l'Imperiese si riporta a meno due dalla capolista. Nel weekend prende il via anche la Coppa Italia.

Quando mancano quattro giornate alla fine della prima parte del campionato di Serie A Banca d’Alba-Egea, si riapre la corsa al primo posto. Con il passo falso della Nocciole Machisio Cortemilia di Massimo Vacchetto, sconfitta 9-7 dalla Roero Isolamenti Canalese di Marco Battaglino, la Olio Roi Acqua San Bernardo Imperiese di Federico Raviola ne approfitta, batte la Pallapugno Albeisa di Bruno Campagno con un clamoroso 9-0 e si porta a due sole lunghezze dalla capolista.

Nelle altre partite, l’Araldica Castagnole Lanze di Cristian Gatto vince 4-9 in casa della Bormidese, che schierava ancora il centrale Enrico Panero in battuta al posto dell’infortunato capitano Davide Dutto. A Mondovì, vittoria per 9-1 dell’Alusic Merlese di Gilberto Torino con la Fbc sabbiatura e verniciatura Augusto Manzo, scesa in campo senza il proprio capitano Enrico Parussa, alle prese con un problemi muscolari. Punto importante in chiave playoff per la Virtus Langhe di Paolo Vacchetto, che ha superato 9-8 l’Acqua San Bernardo Subalcuneo di Andrea Daziano.

Questi nel dettaglio, i risultati e la classifica:

Quinta giornata – girone di ritorno
Bormidese-Araldica Castagnole Lanze 4-9
Olio Roi Acqua San Bernardo Imperiese-Pallapugno Albeisa 9-0
Roero Isolamenti Canalese-Nocciole Marchisio Cortemilia 9-7
Alusic Merlese-Fbc Sabbiatura e Verniciatura Augusto Manzo 9-1
Virtus Langhe-Acqua San Bernardo Subalcuneo 9-8

Classifica: Nocciole Marchisio Cortemilia 12; Olio Roi Acqua San Bernardo Imperiese 10; Fbc Sabbiatura Augusto Manzo e Araldica Castagnole Lanze 9; Roero Isolamenti Canalese 8; Virtus Langhe 7; Acqua San Bernardo Subalcuneo 6; Bormidese 4; Alusic Merlese 3; Pallapugno Albeisa 2.

Non c’è neanche il tempo di rifiatare che nel fine settimana riparte anche la Coppa Italia, con le semifinali che sono state così deineate. Chi vince va in finale, che si giocherà sabato 27 agosto, alle 21, nello sferisterio di Bormida.

Coppa Italia – Semifinali (gara unica)
Domenica 10 luglio ore 20.30
a Cortemilia: Nocciole Marchisio Cortemilia-Olio Roi Acqua San Bernardo Imperiese
Martedì 12 luglio ore 20.30
a Castagnole delle Lanze: Araldica Castagnole Lanze-Fbc Sabbiatura e Verniciatura Augusto Manzo