Quantcast

L’ambasciatore Stefano Pontecorvo racconta “L’ultimo aereo da Kabul” al NMF di Valloriate

Sabato 2 luglio alle ore 18 il diplomatico italiano spiega l’ultimo anno e mezzo dell’Afghanistan

Più informazioni su

    Sabato 2 luglio 2022 alle ore 18, presso il Campo Base di Valloriate, l’associazione culturale Kosmoki aggiunge un nuovo appuntamento esclusivo al ricco programma del Nuovi Mondi Festival. Il centro della Valle stura ospiterà il diplomatico Stefano Pontecorvo, già ambasciatore italiano in Pakistan, colui che durante l’ultima crisi in Afghanistan ha coordinato l’evacuazione di 124 mila persone prima di lasciare lui stesso il Paese, e la presentazione del suo libro “L’ultimo aereo a Kabul. Cronaca di una missione impossibile”. L’ingresso è libero fino ad esaurimento posti. Si consiglia la prenotazione su www.eventbrite.it. Nel 2018, Pontecorvo, allora ambasciatore in Pakistan, invitò una delegazione di Nuovi Mondi ad Islamabad in occasione del Pakistan International Mountain Film Festival. Fabio Gianotti, promotore e direttore del Film Festival Nuovi Mondi, e Gianluca Monaco, sindaco di Valloriate, presentarono al pubblico locale, alla presenza dell’Ambasciatore Pontecorvo e del Primo Ministro del Gilgit Baltistan (stato autonomo del Pakistan), una selezione di film proiettati durante il Film Festival Nuovi Mondi.

    “Pontecorvo ci racconterà, tramite le parole del suo libro ‘L’ultimo aereo da Kabul. Cronaca di una missione impossibile’ (Piemme, 2022), l’ultimo anno e mezzo della repubblica islamica dell’Afghanistan e le cause profonde che hanno portato alla resa militare e al crollo delle istituzioni – spiegano gli organizzatori -. Attraverso una breve storia del Paese, l’ambasciatore ci aiuterà a capire un mondo complesso, gli errori dell’Occidente e il nuovo ordine mondiale che si sta prefigurando anche con la guerra in Ucraina”.

    Stefano Pontecorvo è stato l’alto rappresentante civile della NATO in Afghanistan. In precedenza, è stato ambasciatore italiano in Pakistan e consigliere diplomatico del ministro della Difesa italiano. Ha anche servito come vicecapo missione nell’ambasciata italiana a Londra, come vicedirettore generale per l’Africa sub-sahariana nel MAE italiano, e come vicecapo missione nell’ambasciata italiana a Mosca. L’Ambasciatore Pontecorvo è stato nominato Commendatore dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana.

    Più informazioni su