Quantcast

Il monregalese Alberto Navarra torna al Ghedini di Cuneo per la Festa della Musica

Venerdì 24 giugno il Conservatorio di Cuneo propone un concerto del flautista monregalese Alberto Navarra, già allievo dell’Istituto. Lo accompagna al pianoforte lo spagnolo Luis Arias.

Venerdì 24 giugno alle ore 20.30 il Conservatorio Ghedini di Cuneo propone un concerto per flauto e pianoforte con il monregalese Alberto Navarra e lo spagnolo Luis Arias, che eseguiranno la Sonata in trio BWV 525 nella versione originale per organo di Johann Sebastian Bach, la Suite op.34 di Charles-Marie Widor, la Sinfonische Kanzone op.114 di Sigfrid Karg-Elert e la Sonata in la maggiore, nella versione per flauto e pianoforte, di César Franck.

L’appuntamento, organizzato in occasione della Festa della Musica, che si celebra ogni anno intorno al 21 giugno, è un evento speciale fuori dal cartellone della Stagione Artistica 2022 del Ghedini e rappresenta un omaggio a Navarra, ex allievo dell’Istituto che si è distinto a livello internazionale. Il concerto, a partecipazione gratuita, si tiene nella Sala “Giovanni Mosca”, nei locali della sede del Conservatorio in via Roma 19 a Cuneo, nel rispetto delle normative anti-Covid vigenti. Sul sito www.conservatoriocuneo.it sono disponibili i programmi dettagliati degli eventi musicali organizzati dal Ghedini.

Alberto Navarra è nato a Mondovì nel 1997 e ha iniziato gli studi accademici con Maurizio Valentini al Conservatorio Ghedini di Cuneo. Nel corso della sua carriera ha collaborato in qualità di primo flauto con numerosi orchestre e ensemble ed è stato vincitore di molti concorsi internazionali, come il Concorso Internazionale di flauto “Carl Nielsen” di Odense, in Danimarca, vinto nel 2022, e il Concorso Concorso Internazionale di Flauto “Severino Gazzelloni” di Pescara, vinto nel 2021. Nel 2021 è stato inoltre premiato come studente “más sobreseliente” (eccellente) dell’Escuela Superior de Música Reina Sofía di Madrid, ricevendo il premio direttamente dalle mani della Regina Sofía di Spagna. A settembre di quest’anno si unirà ai Berliner Philarmoniker come membro della prestigiosa “Karajan Akademie”.

Nella serata al Conservatorio Ghedini lo accompagna al pianoforte Luis Arias, con cui ha inciso un CD. Arias è concertista e insegnante presso il Conservatorio Superior de Música de Aragón e presso l’Escuela Superior de Música Reina Sofía di Madrid, sua città natale.