Quantcast

Il Buongiorno di Cuneo24

Nel 1885 la Statua della Libertà arriva nel porto di New York

Cuneo. Il sole è sorto alle 5:40 e tramonta alle 21:22. Durata del giorno quindici ore e quarantadue minuti.

Santi del giorno
San Romualdo, abate, è il protettore dell’Ordine dei camaldolesi.
Santa Giuliana Falconieri, vergine.
Santi Gervasio e Protasio, martiri.

Avvenimenti
1862 – Congresso USA mette al bando la schiavitù. Nel pieno della Guerra di Secessione (1861-1865) che vide fronteggiarsi gli Stati del Nord, favorevoli all’abolizione della schiavitù, e quelli del Sud, contrari, il Congresso degli Stati Uniti approvò per la prima volta la messa al bando dello schiavismo in tutti gli Stati della confederazione. Pochi mesi dopo ci fu il Proclama di Emancipazione, promulgato da Abramo Lincoln, che decretava la liberazione degli schiavi in tutti gli stati secessionisti. L’atto conclusivo si ebbe con l’approvazione del XIII emendamento alla Costituzione degli Stati Uniti d’America, che abolì ufficialmente la schiavitù.
1885 – La Statua della Libertà arriva nel porto di New York.
1910 – La prima Festa del Papà. Non è legata alla figura di San Giuseppe l’istituzione della prima festa del papà, ma a una figura esemplare di padre, veterano della Guerra di secessione americana, che allevò da solo sei figli. Un esempio da celebrare e condividere con gli altri: è ciò che dovette pensare sua figlia, Sonora Smart Dodd, nel chiedere alle istituzioni di Spokane (nello stato di Washington) l’ufficializzazione di un giorno dedicato alla figura del papà. La data avrebbe dovuto coincidere con il giorno del suo compleanno, ossia il 5 giugno. Ma la ritardata comunicazione agli organizzatori fece slittare la festa alla terza domenica di giugno. L’iniziativa non ebbe successo e finì nel dimenticatoio fino agli anni Trenta, quando tornò in auge dando inizio a un fenomeno commerciale cresciuto negli anni. Dopo numerosi tentativi respinti dal Congresso degli Stati Uniti d’America, la terza domenica di giugno divenne “festa nazionale” con una legge del 1972, firmata dal presidente Richard Nixon. La tradizione viene rispettata tutt’oggi negli USA e in altri 46 stati (tra cui Francia, Gran Bretagna e Paesi Bassi).
1978 – Esordio del fumetto Garfield. Una palla di pelo arancione, tigrato a striature nere, che si distingue per la sua pigrizia, ghiottoneria e inaffidabilità. È Garfield il simpatico gatto creato nel 1976 dal disegnatore americano Jim Davis, che debuttò due anni più tardi nella prima striscia a fumetti, apparsa su 41 quotidiani statunitensi. Di grande effetto comico il contrasto tra l’astuto Garfield e il suo padrone, Jon Arbuckle, giovane sfigato e con l’espressione perennemente assonnata. Condivide il tetto con loro il cane Odie, vittima predestinata del suo coinquilino felino. Pubblicato in Italia per la prima volta nel 1981, dalla rivista Eureka, Grafield ha conquistato nel 2001 il primato (tuttora detenuto) di striscia a fumetti più pubblicata al mondo.

Nati in questo giorno
Anna Valle – Nata a Lentini, nella provincia siciliana di Siracusa, è un’attrice di successo, nonché ex Miss Italia. Dopo essersi aggiudicata l’ambita fascia nel 1995, inizia a studiare recitazione e viene scelta per un ruolo da protagonista nella fiction TV “Commesse” del 1999. In seguito partecipa ad altre fiction televisive (tra le quali “Le stagioni del cuore”, “Callas e Onassis”) e a diversi lungometraggi, nei quali dimostra di aver molto talento. Conquista consensi di pubblico e critica e la sua carriera decolla. Nel 2017 è la protagonista della fiction “Sorelle” e nel 2019 e nel 2021 figura tra gli interpreti principali della fiction La Compagnia del Cigno. Sposata col produttore Ulisse Lendaro, da cui ha avuto due figli, Anna Valle è testimonial dell’associazione “Aiutare i Bambini”. Festeggia 47 anni.
Francesco Moser – Nato a Palù, frazione di Giovo (in provincia di Trento), è un ex ciclista degli anni Settanta e Ottanta. Ha vinto un Giro d’Italia ed è ancora il ciclista italiano con il maggior numero di vittorie su strada. Ha vinto il Mondiale su strada nel 1977, arrivando invece secondo nel 1976 e nel 1978. Nel 1984 ha migliorato due volte il record dell’ora. Il figlio Ignazio, nato a Trento il 14 luglio 1992, ha prima seguito le orme paterne nel ciclismo e poi ha partecipato al Grande Fratello Vip (2017) e a L’isola dei Famosi (2021). Compie 71 anni.

Eventi sportivi
1938 – L’Italia vince il secondo Mondiale di calcio. Nel 1938 l’Italia si laurea campione del mondo di calcio per la seconda volta consecutiva (per il terzo titolo si dovrà attendere il 1982). In Francia, gli azzurri battono in finale l’Ungheria per 4 a 2, con doppiette di Colaussi e Piola. Al terzo posto si classifica il Brasile, quarta la Svezia. La Coppa Rimet, pertanto, ritorna in Italia per rimanervi a lungo, perché la successiva edizione del Campionato del mondo di calcio si svolgerà in Brasile dopo 12 anni, a causa del Secondo conflitto mondiale.

Proverbio/Citazione
Quando l’olivo fiorisce di giugno, il contadino con l’olio ci si lava il grugno.
“Più uno è intelligente, più sono le persone che uno trova originali: la gente comune non vede differenza tra gli uomini” Blaise Pascal