Quantcast

Al via Organi Vespera, la rassegna organistica degli Amici della Musica di Savigliano

La rassegna inizierà domenica 19 giugno e proseguirà fino al 30 settembre

Anche quest’anno, gli spettacoli organizzati dagli Amici della Musica di Savigliano proporranno un repertorio in grado di spaziare fra i generi e i periodi storici più vari.

Il filone “Organi Vespera” inizierà il 19 giugno e proseguirà fino al 30 settembre, con un cartellone ricchissimo di eventi.

Organi Vespera” è la una rassegna organistica su organi storici da Vittino Vegezzi-Bossi di Centallo – 450 anni di esperienza liutaria, ed è stata anticipata dallo Stabat Mater di Pergolesi, eseguito in concomitanza della Pasqua cristiana; inizierà con i primi concerti in provincia per poi continuare con quattro appuntamenti nella Chiesa del Sacro Cuore a Cuneo. Tanti gli interpreti di rilievo internazionale, tra i quali Leonardo Ciampa (USA), Andrea Trovato (Italia), Przemyslaw Kapitula (Polonia), Heinz-Peter Kortmann e Johannes Skudlik (Germania).

La rassegna prenderà il via domenica 19 giugno a La Morra su un organo Francesco Vittino del 1880 suonato da Rosa Montanocon Egidio Mastrominico al violino.

Proseguirà domenica 26 giugno alle ore 16 Revello, presso la collegiata di santa Maria – Revello dove Elia Carletto suonerà musiche di J.S. Bach su un Organo Vittino 1874.

Mercoledì 20 luglio il concerto si svolgerà a Savigliano presso la Chiesa di Sant’ Andrea. Francesco Scarcella suonerà un organo Francesco Vittino 1888. Musiche di Bellini, Moretti, Petrali, Donizetti e Rossini.

Sabato 23 luglio la rassegna si sposta ad Aisone, nella Chiesa di Santo Stefano dove Przemyslaw Kapitula suonerà su un organo Giacomo Filippo Landesio 1748. Musiche di Bach, Beethoven, Pękiel, Muffat, Daqiun, Selby.

Venerdì 29 luglio a Saluzzo, alla Confratenita Croce Nera, toccherà a Walter D’Arcangelo suonare su un organo Collino 1841. Musiche di Morandi, Pasquini, Puccini, Sarti, Gherardeschi.

Sabato 30 luglio a Pietra Porzio, nella Chiesa di Santo Stefano suonerà l’Ensemble Kuhlau con Christianne Maininger eUbaldo Rosso al flauto, Milena Punzi al violoncello e Walter D’Arcangelo all’organo (Carlo Vittino 1839). Verranno suonate musiche di J. S. Bach e F. Kuhlau.

Venerdì 5 agosto ad Entracque, presso la Chiesa di S. Antonino suonerà Luigi Vincenzi su un organo Giacomo Bossi Vegezzi 1868. Musiche di Frescobaldi, Puccini, Bellini, Mozart, Rossini.

Sabato 6 agosto ad Acceglio, presso la Chiesa Parrocchiale la soprano Nicoletta Guarasci canterà accompagnata da Luigi Vincenzi all’organo Francesco Vittino 1895. Musiche di Zipoli, Petrali, Vierne, Bach, Ciampa.

Triplo appuntamento con l’organista Leonardo Campa, venerdì 12 agosto a Valdieri, presso la Chiesa di S. Martino (organo Achille Baldi 1913), Sabato 13 agosto ad Acceglio, presso la Chiesa Parrocchiale (organo Francesco Vittino 1895) e Domenica 21 agosto a Limone P.te, nella Chiesa di S. Pietro in Vincoli (organo Vegezzi Bossi/Brondino 2001). Musiche di Di Tullio, Ciampa.

Venerdì 9 settembre Cuneo, presso la Chiesa del Sacro Cuore si esibirà la soprano Lidia Nasterretxea Vila con Giulio Mercati all’organo Carlo Vegezzi Bossi 1897. Musiche di Wagner, Vierne, Schumann, Wolf, Bach.

Venerdì 16 settembre i concerti si spostano nella città di Cuneo, con location fissa: la Chiesa del Sacro Cuore; il primo appuntamento vede Andrea Trovato all’organo Carlo Vegezzi Bossi 1897 e il canto di Silvia Martinelli, soprano. Musiche di Zipoli, Vivaldi, Bach, Bellini, Verdi, Trovato.

Venerdì 23 settembre, invece, si esibirà Johannes Skudlik (sempre all’organo Carlo Vegezzi Bossi 1897). Musiiche di Bach, Franck, Liszt.

Il filone “Organi Vespera” della rassegna chiude Venerdì 30 settembre con Heinz – Peter Kortzman (organo Carlo Vegezzi Bossi 1897) con musiche di Guilmant, Bach, Vierne.

I dettagli di ogni concerto e le biografie degli organisti di seguito*

Biglietti: 10 euro

Per informazioni e prenotazioni 
Associazione Amici della Musica – Tel. 335.5299411