Quantcast

Studia a Ormea il “Miglior studente” tra gli iscritti alle Scuole agrarie forestali d’Italia

Gian Luigi Canavese ha vinto la “Gara nazionale di Silvicoltura e utilizzazioni aree forestali”

E’ residente a Pievetta, frazione di Priola, e frequenta la classe IV della Scuola forestale di Ormea. Gian Luigi Canavese è il “Miglior studente” tra gli iscritti in Istituti agrari forestali d’Italia. A decretarlo: la giuria tecnica chiamata a valutare gli elaborati prodotti dai partecipanti alla “Gara nazionale di Silvicoltura e utilizzazioni aree forestali” svolta venerdì 6 e sabato 7 maggio a Feltre, presso l’Istituto agrario “Antonio Della Lucia”.

Una competizione che, ogni anno, raccoglie studenti delle classi quarte di tutti gli Istituti agrari con declinazione forestale d’Italia. Accompagnato da alcuni suoi docenti, Gian Luigi è partito per Feltre giovedì 5 e nei giorni a seguire ha sostenuto e superato brillantemente prove pratiche, focalizzate sulla conoscenza del bosco, della botanica e della strumentazione che in bosco si usa, compresa la motosega, e prove teoriche concentrate sulle materie di Silvicoltura, Economia agraria, Gestione e Assestamento forestale, oltre che alla conoscenza della lingua inglese, aggiudicandosi il gradino più alto del podio.

«La partecipazione alla gara nazionale – commenta lo studente vincitore –, si è rivelata esperienza bellissima. Ottima l’organizzazione dell’evento e, da subito, il rapporto con gli altri studenti partecipanti è stato buono. Un’esperienza impegnativa, ma anche divertente e di grande soddisfazione».

«Gian Luigi è stato molto bravo – commenta Gianni Mao, tra i docenti accompagnatori –. Le sue capacità e potenzialità, a noi ben note, sono state da subito apprezzate anche dagli altri studenti che lo indicavano vincitore ancora prima del verdetto. Ancora complimenti». Secondo il regolamento della competizione nazionale, l’Istituto a cui appartiene lo studente che vince si aggiudica, automaticamente, l’organizzazione dell’evento per l’anno successivo. Dunque, per il 2023, la sede della “Gara nazionale di Silvicoltura e utilizzazioni aree forestali” sarà la Scuola forestale di Ormea. Gian Luigi Canavese sarà segnalato nell’Albo delle Eccellenze, tra gli studenti meritevoli a livello nazionale.

«La gara nazionale – commenta la dirigente scolastica Mara Ferrero –, rappresenta un importante evento, che quest’anno ha il sapore della duplice vittoria. Quella di Gian Luigi, a cui vanno le mie congratulazioni, e quella della scuola che riparte in presenza, con occasioni di incontro tra studenti e docenti di tutta Italia. La Scuola forestale di Ormea ha dimostrato di essere un’importante realtà formativa, in grado di offrire ai suoi studenti prospettive e opportunità concrete per il loro futuro».