Quantcast

Sotto controllo l’acqua della fontana del Santuario di Valmala foto

L'analisi gratuita da parte del laboratorio analisi GEM CHIMICA è stata svolta questa settimana per la prima volta

Busca. Il laboratorio analisi GEM CHIMICA ha contattato l’ufficio tecnico del comune di Busca proponendo di analizzare a titolo gratuito la fontana che si trova all’arrivo del santuario di Valmala (adiacente alla locanda di Gian Giuli).

La proposta consiste nell’analizzare l’acqua della fontana 2/3 volte l’anno esponendo, nell’apposito porta certificato costruito e installato dall’azienda stessa, l’esito analitico completo qualora i risultati fossero conforme al D. L.vo 2 febbraio 2001 n.31. Nel caso in cui gli esiti analitici non fossero conformi, avviserà tempestivamente l’ufficio tecnico comunale o chi per esso per intervenire a ripristirare gli standard di potabilità.

“Questo servizio avrebbe una duplice valenza – spiegano dal laboratorio analisi dell’azienda buschese –
Per il comune di avere sotto controllo la potabilità dell’acqua in modo sicuro e tempestivo, per il cittadino di avere la tranquillità di bere un’acqua controllata, potendo leggere lui stesso gli esiti analitici esposti vicino alla fontana.”

Una proposta apprezzata dall’ufficio tecnico che ha incaricato i tecnici a provvedere quanto prima nell’analisi.

L’acqua è stata analizzata per parametri microbiologici e chimici dando esito favorevole di potabilità e lo scorso giovedì 5 maggio è stato installato il porta certificato con il relativo certificato.