Quantcast

Pioggia di medaglie sul fiume Brenta per il Granda Canoa Club foto

E intanto Mattia Ferrero scala la classifica...

Nella giornata di Domenica si è svolta a San Pellegrino Terme, nella Val Brembana, la gara Nazionale in cui il Granda Canoa Club si è distinto con i suoi giovani atleti. Ben oltre 170 i partecipanti a questa competizione provenienti dalle società canoistiche di tutta Italia.

I ragazzi del Granda Canoa Club, con tanta determinazione e non pochi ostacoli dettati da un tracciato particolarmente complicato si sono portati a casa delle belle soddisfazioni. Primo tra tutti Mattia Ferrero che ha conquistato il terzo posto nella categoria K1 Cadetti A, il terzo posto nella Categoria C1 Cadetti a ed il primo posto nella gara a squadre K1 insieme ai compagni Simone Gastaldi ed Oliver Fina. “Mattia è l’esempio perfetto di un ragazzo che si è dato degli obiettivi chiari e che con determinazione e volontà li sta perseguendo. In due anni è passato dal 22° posto al podio, il risultato ineccepibile di tanto impegno e costanza” dice con orgoglio l’allenatore Fulvio Fina.

Ma Mattia non è il solo membro del Granda Canoa Club ad andare a medaglia. Dennis Fina conquista il secondo gradino del podio nella Categoria C1 Cadetti A, Nina Roggiery il primo posto nella Categoria Senior Femminile e, come detto, Simone Gastaldi e Oliver Fina, il primo posto nella gara a squadre K1. Degne di nota anche le prestazioni di Simone Gastaldi e Lorenzo Rossi, rispettivamente 8^ e 10^ nella categoria K1 Cadetti A e Giacomo Adamo, 5^ nella Categoria Allievi A, due delle categorie con più partecipanti.

Anche per i più piccoli del gruppo, Elena e Leonardo Benetti (11 e 9 anni), le emozioni non sono mancate. Le turbinose acque del Brenta hanno battezzato la loro prima gara su un campo slalom tecnico. “Un esordio gestito con tanta grinta” aggiunge il Tecnico Fulvio Fina .

Il prossimo appuntamento tra quattro giorni. I giovani affronteranno una nuova competizione Nazionale sel campo di canoa slalom di Valtagna in Veneto.