Quantcast

Approvato il piano di interventi per il miglioramento della viabilità della valle Grana

Sono previsti 976.000 euro per i prossimi tre anni sul Piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr)

Ammonta a 976.000 euro il piano dei lavori programmati in valle Grana nei prossimi tre anni su strade provinciali e ponti nel tratto tra Caraglio a Castelmagno. Gli interventi sono inseriti sul Piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr) e sono stati illustrati  nell’ambito dell’assemblea dei sindaci convocata per validare il Piano di interventi per il miglioramento viario dell’area interna valli Maira e Grana da presentare al ministero delle Infrastrutture e della Mobilità sostenibile entro il 31 marzo.

Per l’annualità 2021 sono stati previsti 65.000 euro per gli interventi di rifacimento del manto stradale sulla provinciale 23 tra Caraglio e Pradleves, sp 112 tra Pradleves e Campomolino e sp 333 tra Campomolino e Castelmagno. Per il 2022 sono 487.000 euro per lavori di consolidamento dei ponti sulla provinciale 23 tra Caraglio e Pradleves, sulla 250 tra San Pietro di Monterosso e Santa Lucia, sulla sp 112 tra Pradleves e Campomolino. Nell’annualità 2025 sono 424.000 euro per opere di consolidamento lungo la provinciale 333 tra Campomolino e il santuario di Castelmagno, e i fronti rocciosi sulle strade provinciali 112 e 333.