Quantcast

Monumenti della Granda illuminati in occasione della Giornata Nazionale del Neurosviluppo

Luci accese sui monumenti di Cuneo, Mondovì Alba e Bra

Cuneo. In occasione della Giornata Nazionale per la promozione del Neurosviluppo che è stata celebrata ieri, mercoledì 11 maggio, promossa dalla Società Italiana di Neuropsichiatria dell’Infanzia e
dell’Adolescenza (SINPIA) nell’ambito della settimana europea di sensibilizzazione sulla salute mentale e alla quale hanno aderito l’Asl Cn1 e l’Asl Cn2, sono stati illuminati monumenti a Cuneo, Mondovì, Alba e Bra.

Su iniziativa della SINPIA, infatti, tutti i servizi di Neuropsichiatria dell’Infanzia e dell’Adolescenza delle diverse regioni italiane, grazie alla collaborazione delle amministrazioni comunali, hanno attirato attenzione sull’iniziativa attraverso l’illuminazione dei palazzi comunali e dei monumenti nella serata di mercoledì 11 maggio.

In provincia di Cuneo hanno aderito i comuni di Cuneo (Torre Civica, arancione), Mondovì (primo piano del
Palazzo Comunale, arancione), Alba (Atrio del Palazzo Comunale, rosso) e Bra (Palazzo Garrone, azzurro).

Per la giornata e, dunque, per l’illuminazione degli edifici, sono stati scelti i colori dell’arcobaleno, a rappresentare sia l’incredibile varietà degli aspetti coinvolti nel neurosviluppo e nei disturbi ad esso connessi, sia la necessità di tutti i bambini di vivere in tempi di pace per poter raggiungere davvero il proprio potenziale neuropsichico.