Quantcast

Il Buongiorno di Cuneo24

Nel 1997 le compagnie aeree Air Canada, Lufthansa, SAS, Thai Airways International e United Airlines formano la Star Alliance

Cuneo. Il sole è sorto alle 5:59 e tramonta alle 20:5. Durata del giorno quattordici ore e cinquantaquattro minuti. Fase lunare: luna piena.

Santi del giorno
San Mattia, apostolo, è il protettore di ingegneri e macellai.
San Cartaco di Lismore, vescovo.
Sant’Eremberto di Tolosa, vescovo.

Avvenimenti
1926 – Il dirigibile Norge completa la trasvolata transartica, giungendo a Teller, in Alaska.
1927 – Varo del Cap Arcona, dai cantieri Blohm und Voss, ad Amburgo
1964 – Egitto: si concludono i lavori per la costruzione della Diga di Assuan (che verrà inaugurata il 15 gennaio 1971).
1997 – Le compagnie aeree Air Canada, Lufthansa, SAS, Thai Airways International e United Airlines formano la Star Alliance.

Nati in questo giorno
Mark Zuckerberg – Da giovane studente a “re Mida” dei social network, è l’uomo che ha rivoluzionato, nel bene e nel male, le relazioni umane di oltre un miliardo di utenti. Nato a White Plains, nello stato di New York, Mark Elliot Zuckerberg entra ad Harvard per studiare informatica e qui, a 19 anni, mette in pratica un’idea che si rivelerà “epocale”. Affascinato dalla mole d’informazioni personali contenuta negli annuari universitari, decide di trasferirla sul web con il sito Facemash, chiuso dopo pochi giorni per violazione di copyright e privacy. Il giovane programmatore non demorde e, su invito di tre colleghi di Harvard, prende parte al progetto di rete sociale, HarvardConnection.com, riservato ai soli studenti della prestigiosa istituzione accademica. Furbescamente, sfrutta l’idea per lanciare thefacebook.com, realizzato in collaborazione con Andrew McCollum ed Eduardo Saverin. È il 4 febbraio del 2004, l’inizio dell’era di Facebook e di un nuovo modo di comunicare tra gli utenti attraverso “mi piace”, “foto profilo” e “post condivisi”. Un successo planetario che lo porta in quattro anni sul tetto del mondo, come il più giovane miliardario esistente. Proprietario dall’aprile 2012 del social network Instagram e dal gennaio 2014 della popolare applicazione WhatsApp, nel 2020 possiede, secondo una stima della rivista Forbes, un patrimonio di 54 miliardi di dollari (in un anno quasi 8 in meno) ed è il 7° uomo più ricco del mondo. Con riferimento all’anno 2021, la stessa rivista gli attribuisce un patrimonio di 97 miliardi di dollari e un settimo posto tra i 2.755 miliardari. Festeggia 34 anni.
Valeria Marini – Attrice, showgirl e stilista, è una protagonista delle cronache rosa italiane per i suoi rapporti con personaggi noti, il più recente dei quali si è concluso nel 2014 a meno di un anno dal matrimonio. Romana di nascita ma originaria della Sardegna, dopo il diploma inizia a lavorare come modella con lo pseudonimo di Lolly. Lanciata a teatro dalla commedia “I ragazzi irresistibili” come attrice “sexy e svampita”, diviene popolare in questo ruolo grazie a Pier Francesco Pingitore che la sceglie come primadonna del Bagaglino.
Protagonista nel 1996 di un calendario sexy (che con tre milioni di copie vendute detiene il record di copie vendute) e del film erotico “Bambola” di Bigas Luna, nel 2005 esordisce anche nel mondo della moda con una propria linea di intimo e una di Prêt-à-Porter. Nel 2008, firma il libro autobiografico “Lezioni intime”, che anticipa la docu-story del 2009 sulla sua vita privata e artistica, “Essere Valeria”, andata in onda sul canale satellitare Sky. Nel 2010, si cimenta anche nel mondo musicale con un CD contenente la cover di “Volare” di Modugno e con una compilation nella quale canta due canzoni scritte per lei dal cantante, e amico, Gigi D’Alessio. Nel marzo 2018 partecipa, per la terza volta, al reality show “L’isola dei famosi”. Compie 55 anni.

Eventi sportivi
1870 – Viene giocata la prima partita di rugby in Nuova Zelanda, a Nelson, tra il Nelson College e il Nelson Rugby Football Club.

Proverbio/Citazione
Aprile fa il fiore e maggio si ha il colore.
“Facebook non ha sostituito le relazioni reali, ma aggiunto occasioni di rimanere in contatto che altrimenti non ci sarebbero” Mark Zuckerberg