Quantcast

Il “Baruffi Ceva” si aggiudica la “Generation €uro students’ award” foto

Sul gradino più alto del podio per l’Italia: Linda Balocco, Giulia Figone, Chiara Garvetto e Carlotta Piombo della V Afm

Ceva. Sono Linda Balocco, Giulia Figone, Chiara Garvetto e Carlotta Piombo, studentesse della classe V Afm del “Baruffi” di Ceva, le vincitrici italiane de “Generation €uro students’ award”, competizione sulla politica monetaria rivolta alle Scuole Superiori e organizzata dalla Banca Centrale Europea e dalle Banche centrali nazionali dei Paesi dell’Eurozona.

Lo scopo è fornire agli studenti competenze economiche e finanziarie per accrescere la conoscenza del ruolo svolto dalla Banca Centrale Europea nella sua funzione di Istituzione a cui il trattato sull’Unione Europea affida il compito di assumere le decisioni di Politica monetaria per tutti i Paesi aderenti alla moneta unica.

Quest’anno hanno aderito dodici Stati. Il concorso si sviluppa attraverso diverse fasi: a un test preselettivo segue la presentazione di un elaborato attraverso cui gli studenti sono chiamati a prevedere la decisione di Politica monetaria che la BCE prenderà nella seduta immediatamente successiva al termine per la consegna, analizzando la situazione economica globale e l’Area Euro.

Ultima tappa: la finalissima in Banca d’Italia. Le studentesse di Ceva sono approdate a Roma, insieme a una formazione di Ancona e a un’altra di Catanzaro.

L’ultima prova è consistita nel rispondere a tre precise domande: il PEPP strumento per fronteggiare le conseguenze economiche della pandemia; la revisione della strategia di politica monetaria della BCE pubblicata l’8 luglio 2021 e i rischi di una politica monetaria restrittiva nell’attuale congiuntura.

«Le tematiche di base della Politica monetaria erano state affrontate dalle ragazze nell’ambito del programma di Economia politica del IV anno – precisa la docente referente Marilena Pennaccino –; negli ultimi mesi abbiamo approfondito gli argomenti trattati focalizzandoci sui numerosi eventi che hanno caratterizzato soprattutto il 2022. Le ragazze sono state molto brave. Ottimo il risultato raggiunto».

Le vincitrici, insieme alle altre undici formazioni degli Stati coinvolti classificatesi al primo posto, sono state premiate martedì 3 maggio, in collegamento da remoto con la Banca centrale Europea.

Linda, Giulia, Chiara e Carlotta hanno presentato, in lingua inglese, la propria scuola e il proprio territorio di competenza e poi hanno potuto interagire con la presidente della BCE Christine Lagarde formulando quesiti inerenti a tematiche monetarie.

(Foto: Baruffi Ceva: vincitrici Generation €uro students’ award )