Quantcast

Finalmente si parte! A Cuneo il Festival dello Studente entra nel vivo

Matteo Romano "special guest" della kermesse diretta da Luisella Mellino

Cuneo. Da oggi (mercoledì 25 maggio), alle 21, entra nel vivo il Festival dello Studente al Cinema Don Bosco con la prima serata del teatro in cui si esibiranno i ragazzi del Liceo Scientifico con la rappresentazione teatrale dal titolo “Il pianeta verde” in cui gli alieni osservano noi terrestri, il Liceo Artistico con “Tempo di tempo” dove ci si interroga sulla sua essenza oggettiva e soggettiva e il Liceo Magistrale con “L’altra metà dello specchio”, la storia di un giovane che cerca un modo per accettarsi, domani sera sarà la volta dell’Istituto Alberghiero con lo spettacolo “Tesoro, mi è resuscito il nonno” in cui si pone l’attenzione su temi come la mafia russa, l’Itis con “Metaitis” il mondo virtuale del metaverso e infine il Liceo Classico con “Forse era solo un sogno” tratto dal sogno di una notte di mezza estate.

Venerdì sera il trasferimento in Piazza Virginio in primis una breve esibizione di danza con il Liceo Magistrale e l’Istituto Grandis e a seguire la musica, prima scuola ad esibirsi l’Istituto Grandis, l’Alberghiero, l’Itis, il Liceo Classico, il Liceo Scientifico, il Liceo Artistico e il Liceo Magistrale.

La premiazione, spostata a sabato alle 19.30, si arricchirà della presenza di Matteo Romano in una straordinaria cornice che è quella del Parco Parri, subito dopo il taglio del nastro alle 19.00, il giovane cantautore cuneese premierà i vincitori della kermesse, lui che ha vinto le ultime edizioni del Festival dello Studente.

“Non poteva esserci regalo migliore per questo 23esimo Festival che dopo due anni di restrizioni a causa della pandemia e dopo due edizioni online, finalmente torna allo spettacolo dal VIVO con il brivido della competizione” queste le parole della Direttrice Artistica del Festival Luisella Mellino, voce storica della radiofonia cuneese e grande appassionata di musica e spettacolo.