Quantcast

Da Candiolo in visita al Memoriale della Cuneense

Una cinquantina, tra studenti, professori ed accompagnatori sono arrivati da fuori provincia

Cuneo. Tenere vivo il ricordo. Questo è stato il fine della mattinata trascorsa dalle classi
terze della scuola media di Candiolo (TO) in visita, la scorsa settimana, al museo della Cuneense.

Una vecchia stazione…tanti ricordi…. Tanti oggetti, che le nostre guide sono riuscite a far parlare. Il dolore della guerra, l’inutilità di essa, la sofferenza anche fisica di chi parte per un paese lontano per volere di qualcuno che sta in alto e non torna più nella sua casa e nelle sue valli. I ragazzi in silenzio davanti alle teche del museo a fare domande su oggetti mai visti prima….

E’ stata una mattinata vissuta con emozione e, molto spesso, la mente è andata alla nuova guerra che, assurdamente, sta facendo di nuovo piangere madri e che spezza vite senza una ragione.

Che dire? Grazie!!! Grazie agli Alpini di Candiolo, che hanno organizzato con generosità questa uscita e grazie ai volontari che tengono vivo il ricordo e che hanno dedicato del tempo alle nuove generazioni, perché tenere vivo il ricordo è un dovere e conoscere è un diritto dei nostri giovani.