Quantcast

Cuneo, gli Uomini di Mondo sfilano insieme ai Bersaglieri foto

In questi giorni, grandi manifesti con un Totò munito del "Vaira", il bellissimo copricapo piumato dei Bersaglieri, sono affissi in tutta la città per accogliere con un caloroso benvenuto i numerosi partecipanti all'evento

L’invito dell’Associazione Bersaglieri, tramite il coordinatore dell’evento il Gen. Pennino, di far parte del corteo ufficiale dell’Adunata dei Bersaglieri è stato accolto con entusiasmo dagli Uomini di Mondo. L’Associazione, nata nel 1998 prendendo spunto da una frase pronunciata dall’attore napoletano Antonio de Curtis in arte Totò in numerosi suoi film: “Sono un uomo di mondo, ho fatto il militare a Cuneo”, riunisce tutte le persone che anche per un solo giorno hanno prestato servizio militare o civile nella nostra Provincia. Sono più di 15.000 i tesserati, a cominciare dalla figlia di Totò, Lilliana de Curtis, fino al Presidente Mattarella, capo delle Forze Armate.

L’associazione, presieduta da Danilo Paparelli insieme a Domenico Giraudo, Antonio Santullo, Ezio Cavallo, Alessandro Gardelli, Francesca Quaranta e Viviana Bessone, a cui si aggiungono Flavio Russo, Roberto Marengo e Paolo Leone, sarà presente alla sfilata di domenica 22 Maggio, insieme ai tesserati e alla Fanfara marciando al suono dell’Inno degli Uomini di Mondo. A chiudere il gruppo la Mascotte raffigurante il personaggio che rappresenta l’Associazione che, quando viene presentata al pubblico, diventa una vera attrazione, soprattutto dei più piccoli, tanto da venire letteralmente sommersa da fotografie e selfie.

“Si potrebbe dire che marciando alla testa di tutti i gruppi dei Bersaglieri provenienti da ogni parte d’Italia” sottolinea il Presidente Paparelli” includiamo idealmente tutti i partecipanti all’evento tra gli Uomini di Mondo visto che si trovano in missione nella nostra città”. Durante la giornata del Raduno dei Bersaglieri, verranno distribuite presso il gazebo degli UdM, grazie al prezioso contributo del Comune di Cuneo, le tessere (previa iscrizione), le cartoline commemorative dell’adunata e una speciale brochure che illustra le attività dell’Associazione. In questi giorni, grandi manifesti con un Totò munito del “Vaira”, il bellissimo copricapo piumato dei Bersaglieri, sono affissi in tutta la città per accogliere con un caloroso benvenuto i numerosi partecipanti all’evento.