Quantcast

Cosa fare oggi (domenica 15 maggio) in provincia di Cuneo: gli eventi

Nel capoluogo si conclude il Mercato Europeo, ma con "Città in note" prer tutta la giornata appuntamenti in diverse zone della città. A Frabosa Sottana si conclude il Festival dei prodotti tipici di montagna, mentre a Genola si festeggia la celebre Quaquara. Inoltre Quintessenza a Savigliano, mercatino di antiquariato a Fossano, giornata di festa a Valdieri e tanto altro...

Cari amici di Cuneo24, eccovi alcuni suggerimenti su come trascorrere questa domenica 15 maggio 2022 scegliendo tra i tanti eventi che la provincia di Cuneo propone.

Cuneo, in piazza Galimberti si conclude il Mercato Europeo, kermesse all’insegna di gusti, sapori e tradizioni di espositori provenienti da ogni parte del mondo. Street food, ristorazioni, bevande, artigianato, articoli per la casa e il benessere.

Sempre a Cuneo c’è Città in note 2022 è musei, chiese, teatri, ma anche biblioteche, vie e piazze del centro palcoscenici di spettacoli, concerti, incursioni musicali, talk che coinvolgono tutta la Città di Cuneo. Tra i tanti appuntamenti in programma Park Stickney, al Teatro Toselli alle ore 18.30, passerà dal jazz al classico al rock con “Tutte le sfumature dell’arpa”. Dalla mattina si può assistere a suggestive installazioni, come la “Musica Ritrovata #2” al Municipio e “Idrolalia” nella sede della Fondazione CRC a Palazzo Vitale (via Roma 17), mentre, nel pomeriggio, sotto il porticato del Palazzo Municipale c’è il “Conciorto”, progetto musico-teatrale di Biagio Bagini e Gian Luigi Carlone, e “f’Orma Sonora & Magis Trio: Elements”, concerto sensoriale di musica e vibrazioni. Molti altri appuntamenti per l’ultima giornata della seconda edizione della rassegna, come il Cuneo Gospel Choir che si esibisce presso la Chiesa Santa Croce. L’accesso agli eventi è gratuito, fino a esaurimento posti, ma è consigliata la prenotazione sul portale Ticket.it. Info: info@fondazioneartea.org

Inoltre a Cuneo c’è la Randonnée Rosa con partenza alle ore 9 dal piazzale del Michelin Sport Club (Cuneo, via Torino n.302). La manifestazione ciclistica si svolge su due percorsi: percorso Randonnée di 130 Km (1.700 m di dislivello) e percorso cicloturistico di 80 Km (600 m di dislivello). Il percorso Randonnée, partendo dal Michelin Sport Club attraversa via Roma, piazza Galimberti, corso Nizza, per poi dirigersi verso Passatore, Bosco Busca, Colletta di Rossana, Brossasco, Valmala, Pian Pietro, Lemma, Piasco, Costigliole Saluzzo, Ceretto, bivio per Eremo, Colletta di Rossana, Villar San Costanzo, salita Foresti, Villar San Costanzo, Pramale, Castelletto Busca, Passatore, Roata Rossi, San Benigno, Roata Chiusani, Ronchi e rientro al Michelin Sport Club. Il percorso cicloturistico segue l’itinerario della Randonnée fino alla Colletta di Rossana, per poi proseguire direttamente a Costigliole Saluzzo e rientro al Michelin Sport Club. È previsto un ristoro per entrambi i percorsi, nel centro sportivo del Comune di Costigliole Saluzzo (frazione Ceretto). Per tutti pasta party finale all’arrivo nei locali del Michelin Sport Club, dove vengono premiati i gruppi sportivi partecipanti. Info: tel. 0171.1872661 – msc@msccuneo.com

A Borgo San Dalmazzo, in frazione Beguda, c’è la Giornata della Petunia oltre alla seconda edizione di Cammina e Respira. In programma: mercatino e bancarelle di prodotti artigianali, visita guidata al Santuario di Monserrato con servizio navetta, camminata naturalistica, pranzo insieme e nel pomeriggio tante attività per bambini. Info: tel. 380.7072162

A Entracque a partire dalle 15.30 c’è Il Giro dei Funs con guida parco: camminata adatta alle famiglie in cui non mancano elementi di interesse, oltre a quello di un ambiente naturale speciale: leggende di regine, canyon, cascate e uno splendido colpo d’occhio su Entracque, la diga e le cime della Valle Gesso. Nell’escursione si tocchera il canyon delle Gorge della Reina, il panoramico Pian di Funs, la Cascata di Tetti Tancias con il suo laghetto, proprio al termine dell’escursione. Info: tel. 338.7185495.

A Valdieri c’è Art’Anna: artigiani sotto l’Asta, nuova manifestazione promossa dalla Proloco di Sant’Anna e Terme di Valdieri che per tutto il mese di maggio organizza mercatini con prodotti e oggetti artistici di chi con le mani sa creare e stupire. Nel centro paese inoltre predisposta l’isola pedonale con panche e tavoli per gustare i piatti da asporto e prodotti tipici del territorio dei ristoratori locali. Previsti anche workshop e laboratori. Info: tel. 328.3573629

A Frabosa Sottana c’è il Festival dei Formaggi tipici di montagna 2022 che va in scena dalle 9 alle 19 prevede un mercato dei produttori di formaggi e degustazione. Prospettive, risorse ed economie del corretto sfruttamento rivolto alla caseificazione.Info:  tel. 0174.244481.

A Saluzzo c’è una caccia al tesoro in bicicletta. I partecipanti prendono parte a quiz, prove e stories a tema attraverso cui imparano a conoscere le eccellenze e curiosità del posto; chi riuscirà a completare il percorso riceverà dei premi che gli ricorderanno il territorio. Per tutti gli iscritti una welcome bag con merchandising e omaggio del territorio. Info: tel. 011 5611726 – info@piemonteoutdoorfestival.it

Sempre a Saluzzo si va “In tour tra i musei”. Un’iniziativa promossa da Mu.Sa. – Musei Saluzzo per permettere a turisti ma anche a residenti, di ogni età, di conoscere in maniera più approfondita le peculiarità dei musei civici, scovando contenuti e curiosità meno noti. Un “viaggio inedito nel tempo” attraverso il racconto della guida e l’esperienza immersiva del Museo della Civiltà Cavalleresca. Info: tel. 800 942 241 – musa@itur.it

Pian Munè a Paesana alle 14 organizza il laboratorio “Favole nel Bosco“. Mi racconti una storia? Seduti sui tronchi e immersi nel bosco, accompagnati dallo scorrere dell’acqua in lontananza e dal frusciare delle foglie, ci immergeremo nel dolce mondo delle favole. Impariamo insieme ad ascoltare i racconti e la natura. Info: tel. 328.6925406 – info@pianmune.it

Nelle vie del centro storico di Fossano, dalle ore 8 alle 19, va in scena il Mercatino dell’Antiquariato e del Collezionismo con oggetti di antiquariato, cose usate e articoli di modernariato e collezionismo. Sulle bancarelle è possibile trovare oggetti, libri, stampe, quadri e cornici, prodotti tessili, monete, francobolli e mobili antichi. Info: tel. 339.7767532 – iatfossano@visitcuneese.it

A Savigliano c’è Quintessenza: le principali piazze, vie e chiostri della città diventano un selezionato mercato ad aree tematiche dove i professionisti del settore espongono prodotti naturali e biologici a beneficio del pubblico: erbe aromatiche, piante officinali, spezie ed essenze, creme di bellezza, tisane purificanti, ma anche florovivaismo, monili artigianali di design, oggettistica.

A Genola la 49ª edizione della Sagra delle Quaquare. Dalle 8.30 Raduno di auto storiche: auto retrò non competitivo per tutti i marchi di autovetture, con sfilata nel circondario. A seguire, pranzo presso il Teatro della Carne. Dalle 18 Apericena presso il PalaQuaquara e a seguire Festa Latina con DJ Prince ed esibizione della scuola Danze Futura 93. Info: tel. 339.5607792.

Famiglie in festa ai Giardini Belvedere di Bra in un pomeriggio di intrattenimento per grandi e piccini ai giardini della Rocca, nonché l’occasione per approfondire il tema della Carta famiglia a sostegno dei nuclei numerosi. Info: tel. 0172-430185, mail: turismo@comune.bra.cn.it.

A Sommariva Perno primo appuntamento nell’ambito dei festeggiamenti della Sagra della Fragola. In piazza Europa apertura del punto vcendita “Il posto delle fragole”.

Al Teatro Sociale di Alba, alle 16.30, c’è “Dimmi cosa mangi e ti dirò chi sei”, uno spettacolo che lancia alcuni spunti di riflessione sul tema del cibo, attraverso una serie di personaggi caricaturali che affrontano in modo divertente tante situazioni diverse. Lo spettacolo non trova e non propone soluzioni, ma lascia aperta la riflessione.Gag, trovate sceniche e una ridda di personaggi che si avvicendano sul palco sono “Il  condimento” che il “menu” propone. Lo spettacolo è consigliato a un pubblico di famiglie e/o di ragazzi dai 6 ai 14 anni. Info: tel. 0173.292470.

Sempre ad Alba, in Sala Fenoglio, c’è “Teatri di guerra contemporanei”. Oggi la rassegna di storia e geopolitica affronta la questione siriana in un incontro dal titolo: “Lo stupro della Siria. Che cosa è successo davvero nella più sporca guerra del terzo millennio”. Promossa dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Alba la rassegna è condotta dal giornalista Claudio Puppione che avrà al suo fianco Ouday Ramadan, giornalista siriano oggi cittadino italiano, corrispondente dall’Italia delle televisioni siriane e curde e del canale in lingua araba della televisione russa. In collegamento video interviene il giornalista Giorgio Bianchi, che in Siria è stato molte volte, spesso in prima linea. Da Nazareth spiega cosa significhi essere donna di fede e allo stesso tempo patriota convinta Yola Girges, suora francescana a Damasco. Visibile anche in streaming sul canale YouTube Alba Cultura Eventi.