Quantcast

Consegnate le colonnine di ricarica per le bici elettriche grazie al Rotary Club del Gruppo Monviso

Sono state consegnate agli albergatori del territorio nel corso di una serata organizzata presso l’Hotel Ristorante La Ruota di Pianfei per completare un service che ha coinvolto i sodalizi di Mondovì (capofila), Cuneo, Cuneo-Alpi del Mare e Saluzzo

Unire le forze per dare energia al turismo e sostenere l’ambiente. È l’obiettivo – raggiunto – che si è posto l’interclub del Gruppo Monviso di cui fanno parte Rotary club Cuneo, Cuneo-Alpi del mare, Mondovì e Saluzzo con il progetto concluso nei giorni scorsi con la consegna delle colonnine per la ricarica di bici elettriche a strutture ricettive e alberghiere dei territori di riferimento dei tre sodalizi. 

Capofila del progetto è stato il Rotary Club Mondovì, ma come ha spiegato il suo presidente, Carlo Comino nel corso della serata presso l’Hotel Ristorante La Ruota di Pianfei: «è stata un’iniziativa realizzata di concerto con gli altri club, che hanno tutti partecipato in egual misura, con alcuni rotariani che sono distinti per il proprio altruismo: è un rotariano del sodalizio di Saluzzo, infatti, il titolare dell’azienda che ha fornito le colonnine a un prezzo di favore, consentendoci di acquistarne 24 in tutto, destinandone 6 a ogni club». 

Sulla stessa lunghezza d’onda l’intervento di Manuela Vico, presidente del Rotary Club di Cuneo, la quale ha ribadito come l’iniziativa sia stata «supportata con grande passione ed entusiasmo fin dall’inizio da tutti i club del gruppo Monviso, i cui nomi compaiono sulle colonnine di ricarica: un modo per comunicare il service fatto e per ribadire la sensibilità rotariana rispetto allo sviluppo sostenibile del territorio».

Il presidente del club Cuneo-Alpi del Mare Niccolò Clerico ha ribadito l’importanza che Conitours (rappresentati alla serata dal presidente Beppe Carlevaris e dal direttore Amando Erbì) e Atl del Cuneese (presente al momento conviviale con Gabriella Giordano) hanno avuto nella buona riuscita dell’operazione, perfettamente in linea con le direttrici distrettuali, facendo anche da «trait d’union tra i nostri Rotary e le strutture alberghiere». 

L’elenco delle strutture a cui è stata consegnata la colonnina di ricarica (al netto delle sei saluzzesi, non ufficialmente comunicate) contempla, per la parte del Rotary Club Cuneo, i nomi dell’Hotel Ristorante La Ruota di Pianfei, l’Hotel Quadrifoglio di Caraglio, l’Hotel Palazzo Lovera di Cuneo, Albergo La Pace di Pradleves, l’Albergo Ristorante Fungo reale di Valloriate e il Rifugio Pian delle Gorre di Chiusa Pesio.

Le scelte del club Cuneo-Alpi del Mare sono ricadute su Best Western Plus Hotel Royal Superga di Cuneo, la Trattoria Aquila Nera di Monterosso Grana, il Relais del Nazionale di Vernante, il Campeggio Valle Gesso di Entracque, la Locanda La Meiro di Castelmagno e La Casaregina Hotel di Valdieri.

In quota Rotary Mondovì, invece hanno ricevuto le colonnine di ricarica: Park hotel di Mondovì, Albergo dell’Accademia dio Mondovì, l’Hotel Reale di Roccaforte Mondovì, la Locanda del Mulino di Pamparato, la Casa Regina Montis Regalis di Vicoforte e l’Hotel Miramonti di Frabosa Soprana.