Quantcast

Conclusi i recuperi della quinta giornata di Serie A di pallapugno

Ancora in testa alla classifica la Marchisio Nocciole Cortemilia che ha battuto la Roero Isolamenti Canalese nel recupero di ieri sera. Sesta giornata al via da stasera.

Esauriti nella serata di mercoledì 11 maggio i recuperi della quinta giornata, c’è una sola formazione al comando della Serie A Banca d’Alba-Egea: è la Nocciole Marchisio Cortemilia di Massimo Vacchetto che, vincendo 9-5 il match casalingo con la Roero Isolamenti Canalese, conquista il quarto punto della stagione su cinque partite finora disputate.

All’inseguimento dei campioni d’Italia, oltre ai roerini di Marco Battaglino tornati sconfitti dalla trasferta cortemiliese, ci sono altre quattro squadre a tre punti: l’Acqua San Bernardo Subalcuneo di Andrea Daziano, che strapazza 9-1 la Virtus Langhe di Paolo Vacchetto e l’aggancia in classifica, la Fbc Sabbiatura e Verniciatura Augusto Manzo di Enrico Parussa, che supera 9-2 l’Alusic Merlese, scesa in campo con il capitano della C2 Pietro Bovetti al posto dell’infortunato Gilberto Torino, e l’Araldica Castagnole Lanze di Cristian Gatto, che s’impone 9-8 con la Bormidese di Davide Dutto. Infine, secondo punto ‘a tavolino’ (9-0) per la Olio Roi Acqua San Bernardo Imperiese di Federico Raviola per il forfait medico rassegnato dalla Pallapugno Albeisa dell’infortunato Bruno Campagno. Non c’è tempo di fermarsi perché nella serata di giovedì 12 maggio cominciano gli incontri della sesta giornata, in attesa del primo turno infrasettimanale in programma dal 16 al 18 maggio.

Serie A Banca d’Alba-Egea – Quinta giornata
Acqua San Bernardo Subalcuneo-Virtus Langhe 9-1
Nocciole Marchisio Cortemilia-Roero Isolamenti Canalese 9-5
FBC Sabbiatura e Verniciatura Augusto Manzo-Alusic Merlese 9-2
Pallapugno Albeisa-Olio Roi Acqua San Bernardo Imperiese 0-9 forfait medico
Araldica Castagnole Lanze-Bormidese 9-8

La classifica generale vede la Marchisio Nocciole Cortemilia in testa con quattro punti, seguita a ruota dall’Acqua S.Bernardo Subalcuneo, l’Augusto Manzo, la Roero Isolamenti Canalese, la Virtus Langhe e l’Araldica Castagnole Lanze con 3, l’Olio Roi Acqua S.Bernardo Imperiese e l’Alusic Merlese con due e la Bormidese e la Pallapugno Albeisa con un punto.