Quantcast

Comunali 2022, i Radicali Filippo Blengino ed Elisa Viale si candidano nella lista del PD foto

I due giovani membri dell'Associazione Radicali Cuneo sosterranno la candidata sindaca Patrizia Manassero come membri indipendenti all'interno della lista del Partito Democratico per il consiglio comunale.

L’Associazione Radicali Cuneo – Gianfranco Donadei sosterrà Patrizia Manassero alle imminenti elezioni amministrative di Cuneo, e candiderà due radicali nelle liste del Partito Democratico per il consiglio comunale. Si tratta di Elisa Viale, 20 anni, membro di Direzione di Radicali Cuneo e studentessa di Scienze Politiche, e di Filippo Blengino, 21 anni, attuale Segretario di Radicali Cuneo e studente di Giurisprudenza.

Patrizia è la candidata con una visione più simile alla nostra – hanno commentato i due radicali – è europeista, si colloca in una posizione atlantista, ed ha a cuore diritti umani e civili. Condividiamo in larga parte il suo programma e la sua idea di città del domani, e riteniamo che sostenerla sia necessario per fare da argine agli estremismi e populismi, che da destra a parti della sinistra vendono fumo in nome del consenso.

Rimaniamo critici rispetto ad alcune scelte della precedente amministrazione e continuiamo a credere che a Cuneo serva una svolta radicale. Siamo convinti sia importante sostenere un progetto politico che miri a costruire la città del domani, e non si barrichi dietro le proprie granitiche convinzioni di opposizione a tutto. Per questo ringraziamo gli amici del Partito Democratico per l’ospitalità nelle loro liste e in particolare la nostra candidata a sindaco Patrizia Manassero“.