Quantcast

Boves, Peveragno, Chiusa Pesio, Roaschia e Valdieri hanno un nuovo comandante di Polizia Municipale

Si tratta del dottor Cesare Cavallo, responsabile del servizio nei comuni aderenti all'Unione Montana Alpi del Mare

Nei giorni scorsi ha preso servizio il nuovo comandante della Polizia locale dell’Unione Alpi del mare di cui fanno parte i comuni di Boves, Peveragno, Chiusa Pesio, Valdieri e Roaschia. Si tratta del dottor Cesare Cavallo che, laureato in Scienze Politiche presso l’Università di Torino, ha al suo attivo un titolo accademico dell’Università di Strasburgo in Francia e diversi attestati in materia di Polizia locale ed informatica.

Il nuovo comandante è stato selezionato da una graduatoria di concorso per enti pubblici ed ha oltre 20 anni di esperienza nella Polizia locale. La sede di lavoro principale del nuovo funzionario sarà Boves dove hanno sede gli Uffici dell’Unione e perché Cavallo è stato assunto grazie alle capacità assunzionali del maggior comune dell’aggregazione, tuttavia si sposterà anche negli altri comuni in quanto lo scopo della Convenzione è quello di gestire in modo unitario il servizio operativo su strada ed essere presente dove occorre per tutto ciò che riguarda le competenze ed i pareri in materia di Polizia amministrativa.

“Diamo il benvenuto al dottor Cavallo – dichiara il presidente dell’Unione e sindaco di Peveragno Paolo Renaudie speriamo che grazie al suo apporto si possa organizzare un’attività efficace, efficiente ed al servizio dei cittadini dei Comuni che compongono il nostro ente”.

. “L’idea di provare a mettere insieme le realtà intorno alla Bisalta – ha dichiarato il nuovo comandante – creando un servizio associato mi è piaciuta molto e quindi ho accettato con entusiasmo l’incarico che mi è stato offerto. Un incarico che cercherò di esercitare nel miglior modo possibile ponendomi al servizio delle amministrazioni comunali e dei cittadini”.