Quantcast

Barge, è Luciano Silvestri la vittima dell’incidente stradale di Savigliano

Il 70enne ex autotrasportatore era volontario della Croce Rossa locale

Più informazioni su

Barge. Luciano Silvestri, 70 anni, è la vittima dell’incidente avvenuto ieri, venerdì 6 maggio, a Savigliano, nei pressi della piscina comunale.

Silvestri, originario dell’Abruzzo viveva a Barge da anni. Autotrasportatore in pensione, da quasi 10 anni era volontario della sezione locale della Croce Rossa e della Pro Loco. Tra le sue passioni i veicoli d’epoca e la Vespa.

I colleghi della Croce Rossa di Barge hanno voluto ricordarlo con un post su Facebook, scrivendo: “Con sgomento abbiamo appreso che il nostro collega Luciano Silvestri ci ha lasciati improvvisamente stamane, vittima di un incidente che non gli ha lasciato scampo. Volontario dal 2013, “Silver” era un autista ed un collega affidabile, che puntuale prestava servizio più volte a settimana. La passione per la Vespa e per la buona cucina erano le prime confidenze che faceva a chiunque, per poi passare ai racconti dei tanti viaggi effettuati quando, in qualità di autotrasportatore, girava l’Europa. Le battute sempre pronte, il sorriso sempre sul volto, e l’occhio intenerito quando parlava dell’adorata nipotina: mancherai tanto a noi ed a tutti i tuoi cari, ai quali vanno le nostre più sincere condoglianze. Grazie di tutto, Silver.”

Silvestri lascia la moglie, la figlia e la nipotina.

Più informazioni su